Gatto fa bisogni e pipì fuori dalla lettiera, che fare?

Richiesta di consulto veterinario su lettiera gatto

Buonasera, ho un micio maschio di 3 mesi, da subito faceva la pipi e i bisognini nella lettiera ma da un po di giorni fa la pipì fuori su un tappetino e poi con le zampine cerca di coprire. La lettiera la pulisco ogni giorno e ogni 4 giorni cambio e pulisco il tutto. Non so se sia correlato ma ogni tanto starnutisce. Distinti saluti

gatto pipi bisogni fuori lettiera

Lettiera del gatto: pulirla in modo naturale

lettiera Chi possiede un gatto come animale domestico sa bene come sia importante pulire e tenere in ordine la lettiera: la scelta di questo oggetto poi dovrà essere fatta proprio pensando al modo migliore per poterla pulire e gestire. Dovrà essere facilmente apribile per essere pulita e lavata, preferendo materiali come il metallo e la plastica, in particolare il metallo garantirà una maggiore durata nel tempo e la possibilità di poterla disinfettare con prodotti anche specifici e più aggressivi, senza rovinarla.

In arrivo la lettiera biodegradabile per gatti

Si chiama Greencat, ed è una lettiera per gatti realizzata con gli scarti della lavorazione dell’orzo. Il prodotto è stato brevettato in tutto il mondo, ed è biodegradabile. Si può, infatti, smaltire anche attraverso il WC di casa.

Lettiera dei gatti, guida pratica a problemi e soluzioni: costi e qualità

Sfatiamo un mito: una lettiera più costosa non è necessariamente una lettiera migliore. Non per il gatto almeno. Prima di farci soggiogare, ed è capitato spesso anche a me, dalle scritte magiche sulle confezioni, dall’opera di convincimento del negoziante e da promesse di niente più cattivi odori, la si può cambiare una volta al mese e simili slogan, dobbiamo riflettere su quella che in realtà è un’esigenza naturale del gatto. I mici che vivono all’aperto e sono liberi di scorrazzare per la campagna, non hanno granelli magici a disposizione, preferenze di consistenza, di materiale piuttosto che di colore, profumo, assorbenza minore, assorbenza maggiore.

CatGenie, la lettiera che si pulisce da sola

Una bella novità relativa al mondo felino, è la lettiera che si pulisce da sola. Non sapevo della sua esistenza, mi ci sono imbattuta per caso sul web ed ha subito attirato la mia attenzione: promette di eliminare le antipatiche manutenzioni o i cattivi odori, niente palette, lettiere e cassette sparse per la casa. Si tratta di CatGenie, la lettiera automatica più completa in commercio.

Si pulisce da sola eliminando residui solidi e liquidi senza alcun intervento umano: funziona come una normale lettiera ma, grazie ai sensori, avvia un ciclo di pulizia automatico una volta che il gatto ha terminato i propri bisogni corporali. Si applica della sabbia speciale che, promette, dura dai quattro ai sei mesi per gatto, con un evidente risparmio relativo all’acquisto della solita sabbia da lettiera.

Infine una soluzione sanificatrice disinfetta e asciuga i granelli di sabbia ogni volta che la lettiera viene utilizzata (una cartuccia dovrebbe fare circa 120 lavaggi), e può essere usata contemporaneamente anche da due o più gatti. E’ prevista anche una calottina che nasconde il gatto, per la tutela della sua privacy. Il prodotto viene presentato qui sul sito del produttore.