10 animali mai senza peluche (FOTO)

Credete che i nostri adorabili familiari a quattro zampe, cani e gatti di casa, non abbiano bisogno di un conforto, un amico sempre vicino, l’equivalente della stranota coperta di Linus? O non abbiano orsetto, bambola, coperta, straccetto, gioco preferito con cui condividere sonno e veglia, da portare appresso sempre e comunque? Guardate questa fotogallery, 10 foto con speciali protagonisti ‘armati’ di peluche, e chissà che non ritroviate un pezzo della vostra storia familiare!

 

cagnolino-con-osso-di-pezza

Pets, una palla per giocare con loro a distanza (VIDEO)

Giocare con il proprio gatto o cane a distanza e poterli vedere mentre si è fuori casa, in ufficio o in viaggio. Un sogno di molti che diventa realtà grazie a una palla, la prima al mondo, interattiva con video incorporato, prodotta dalla statunitense PlayDate, presto sul mercato.

 

 

5 migliori giochi per gatti

Sosteneva Giorgio Celli, il famoso etologo: “Guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati”.
Se poi lo si guarda mentre gioca, di più! L’incanto è senza limiti! Ma per agevolare tanta magia, possiamo dotarlo dei migliori giocattoli. Quali? Quelli con cui ama intrattenersi e che calamitano la sua attenzione anche per ore. Qui esploriamo cinque tra le possibili opzioni. La fantasia di ognuno ne troverà certamente molte altre.

 

5 migliori giochi gatti

Nascondino, gioco anche da gatti (VIDEO)

Chi di voi non ha mai giocato a nascondino? Tutti da bambini facciamo questo gioco e anche i protagonisti di questo video si danno da fare per divertirsi un po’. Button e il suo padrone Greg si nascondono e si spaventano a vicenda per sorridere un po’, guardate e capirete tutto!

Gatti che saltano, ma dove? (VIDEO)

I gatti sono animali molto vivaci e spesso guizzano  qua e là senza stare mai fermi un attimo. Oggi vogliamo proporvi un video di micini salterini che hanno un posto molto particolare dove affinare l’arte del salto!

Giocare con i gatti, l’attività preferita di mici e padroni

Giocare con i gatti è importante per diverse ragioni, e non solo quando sono piccoli. Si tratta di attività che stimolano il micio, ne risvegliano la curiosità ed i sensi, mantenendolo attivo e non apatico. Inoltre, interagire con il nostro gatto lo farà sentire importante, al centro dell’attenzione, ed è questo che vogliono i nostri felini domestici più di ogni altra cosa: essere i sovrani dei nostri pensieri, anche solo per pochi minuti al giorno vederci assorti, concentrati solo su di loro. Ecco perché, appena stiamo facendo altro, anche se prima nemmeno ci calcolavano, all’improvviso iniziano a strusciarsi ed a cercare di richiamare la nostra attenzione per coccole o giochi.

Applicazioni iPad per gatti, Friskies lancia tre divertenti giochi

Applicazioni iPad per gatti: ci pensa la Friskies a creare delle apps rivolte ad un pubblico a quattro zampe. Tre idee per intrattenere con il tablet Apple il nostro micio, realizzate dal colosso del cibo in scatola per animali, il brand Purina, in collaborazione con veterinari ed esperti di felini domestici per assicurare divertimento e momenti di gioco spassosi ai pelosi di casa.

Dimentichiamoci per un attimo dei giochi tradizionali, di tunnel fruscianti, giochi lenza e topolini di stoffa: anche il nostro gatto sta alla zampa coi tempi e vuole esplorare i nuovi giocattolini tecnologici.

Le tre applicazioni web pensate per far giocare il gatto con l’iPad o con un tablet Android sono Friskies Party Mix-Up!Cat Fishing; Tasty Treasures Hunt.

Giochi per gatti, come scegliere quelli più adatti al nostro micio

Per tenere occupato il nostro gatto mentre abbiamo ospiti, durante le feste di Natale e non solo, non c’è niente di meglio che sfoderare un giocattolo nuovo di zecca, che incuriosirà il micio e lo distrarrà da attività ben più distruttive in cucina o in soggiorno.

Sul mercato ci sono molte diverse tipologie di giochi per gatto, ma come sapere quale preferisce il nostro micio, tra tutte? All’apparenza ogni gioco è accolto con entusiasmo, o almeno per i primi dieci minuti. Ci sono giochi che invece vengono ripresi dal gatto anche nei giorni successivi ed altri, poi, da cui non si stacca facilmente, ovviamente parliamo di gatti che vivono in casa, perché quelli che hanno accesso all’esterno hanno ben altri stimoli e snobberanno quasi tutti i trastulli finti.

Per orientarvi, osservate attentamente le abitudini del vostro micio alla ricerca di una caratteristica predominante: è più predatore, più curioso, coccolone, pigro? Ad esempio, se ama rincorrere i lacci delle scarpe mentre camminate o qualsiasi cosa si muova, allora potrete comprargli tranquillamente topolini meccanici, e tutto quanto corre e rotola per la casa e simula la cattura di una preda.