130 gatti in casa, prigione o amore? (VIDEO)

Ma i gatti, i suoi tanto amati gatti, possibile che non le ‘dicano’ niente? Possibile che non protestino né si ribellino? Ne tiene 130 nelle due uniche, piccole, stanze della sua abitazione, la signora Nina Kostsovo, 50 enne russa che vive nella città siberiana di Novosibirsk. Per amore, solo per amore: lei dice che raccoglie i randagi perché non ha cuore di lasciarli in strada. Ma siamo proprio sicuri che compia un’opera buona? La notizia è vecchiotta ma resta più che mai attuale per riflettere insieme su fenomeni ‘anomali’, amici di Tuttozampe. Ogni volta che ci si imbatte in video del genere, interrogarsi è d’obbligo: vedere per credere!

 

Perché ai gatti piace stare in alto?

Su un trespolo, sopra un armadio, sulla sommità del frigorifero piuttosto che della porta, o su qualsivoglia cima. Purché possa dominare la valle e controllare il mondo, sia pure contenuto entro quattro mura domestiche. Non c’è niente da fare: il gatto ama le grandi altezze, è un animale sempre ‘in quota’; inutile tentare di farlo scendere dalle postazioni trovate in alto, sempre più in alto, pensando di adescarlo con croccantini al sapore di salmone: non si ridurrà mai a vivere terra terra. Anche se in uno scenario casalingo, il nostro caro micione riproduce comportamenti istintivi, naturali, quindi cerca l’albero. Il perché di questa  scelta è determinato geneticamente.

Perché gatti piace stare in alto

Sono un gatto e ho bisogno della mia privacy (VIDEO)

I gatti sono degli animali abbastanza socievoli ma ci sono alcuni giorni in cui anche loro vogliono i propri spazi per rilassarsi, riflettere e stare un po’ con loro stessi. Anche loro possono avere delle giornate no e magari preferiscono non vedere nessuno e avere un po’ di privacy!

Anche ai gatti piace giocare a nascondino, ma come? (VIDEO)

Oggi vogliamo farvi sorridere un po’ con un video molto carino che riguarda i nostri amici gatti. Questi felini tremendi si divertono, come i bambini, a giocare a nascondino. Dopo aver visto questo filmato non faticherete a indovinare dove sarà il vostro micio giocherellone!

Gatti in appartamento, di cosa hanno bisogno per essere felici

I gatti vengono tenuti in casa per una serie di ragioni, relative principalmente alla loro salute e sicurezza. I motivi più comuni includono minimizzare la loro esposizione ai pericoli esterni, a traumi, tossine ed infezioni mortali. I gatti che sono allevati esclusivamente in casa vivono in media almeno il doppio degli anni dei gatti liberi.

Anche se l’ambiente interno può essere più sicuro, purtroppo non è altrettanto stimolante. E’ dunque importante creare un clima il più possibile ricco di stimoli che simuli, in qualche modo, la vita interessante che si svolge al di fuori delle mura domestiche.

Ecco alcune raccomandazioni degli esperti per rendere felice il più possibile il micio di casa. Una mini-guida essenziale per ogni proprietario attento alle esigenze, al benessere e alla salute psichica del proprio gatto. Vediamole insieme dopo il salto.

Centotrenta gatti in un appartamento (video)

centotrenta gatti appartamentoQualche tempo fa vi abbiamo parlato di una signora italiana che vive con ben 23 gatti nel suo appartamento. Una situazione straordinaria, non c’è alcun dubbio, che mi stupì non poco. Provate dunque ad immaginare la mia reazione ancora più stupita ed incredula quando mi ritrovo nella mail la newsletter del dottor Jon di Petplace che mi invita a visionare il video di una donna di cinquant’anni che in Siberia vive in un appartamento con ben 130 gatti. Surreale, vero?

Anche dopo aver visto il video, è difficile immaginarsi realmente come deve vivere questa gattofila. Ma è davvero amore per i gatti in questo caso?
Difficile credere che possa esistere e soprattutto funzionare una convivenza simile. Eppure, il video non mente.