Strappare le unghie ai gatti: la deungulazione è una barbarie

di cinzia iannaccio Commenta

Deungulazione, ovvero l’estirpazione delle unghie al gatto. Già a definirla così questa pratica fa venire i brividi, ma se spieghiamo come avviene, ancora peggio. Nonostante in Italia sia vietata, sempre più gatti nel nostro Paese, vengono sottoposti ripetutamente a tale tortura, specialmente da cuccioli, con l’obiettivo di preservare mobili, pareti e poltrone dei proprietari. Sono questi infatti a richiedere l’intervento del medico veterinario per togliere le unghie al proprio gatto.

Secondo una denuncia fatta nei giorni scorsi dall’Aidaa (Associazione Italiana per la Difesa degli Animali e l’Ambiente), la deungulazione avviene con troppa frequenza per trattarsi di un atto illegale e comporta una vera e propria mutilazione dei mici: non si estirpa solo l’artiglio del gatto, ma si amputa l’intera falange, comprensiva di osso, legamenti e tendini. E visto che le unghie sono 10, tale doloroso intervento chirurgico è moltiplicato per questo numero. Insomma, una barbarie che conduce ad una vera menomazione fisica del gatto, il nostro “amato” e coccoloso animale domestico. In virtù di un miglioramento estetico? Della salvaguardia di un divano? Pazzesco non trovate?

Spiega Lorenzo Croce presidente nazionale di Aidaa:

“tale pratica illegale deve essere denunciata, e in particolare devono essere denunciati sia alla magistratura che all’ordine professionale quei veterinari che in maniera illegale la praticano. In altri Stati, non è vietato privare il gatto degli artigli, ma comunque se ne parla poco. Per questo noi come Aidaa abbiamo deciso di iniziare una nuova battaglia al riguardo: invitiamo tutti a segnalarci la presenza di gatti deungulati e di veterinari che praticano questa orrenda mutilazione in modo che possiamo procedere contro di loro e segnalarli agli ordini professionali. Si tratta ovviamente di una minoranza, ma che dobbiamo comunque individuare e bloccare. Al contempo inizieremo una battaglia a livello europeo ed internazionale per proibire ovunque l’esercizio della deungulazione”.

Esistono di sicuro altri modi per salvare i mobili di casa. Basterebbe regalare al gatto un bel tiragraffi, o no? Ricordate che le unghie sono importanti per i nostri gattini.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>