Storia di Atlas, coniglio gigante che cerca casa (VIDEO)

di Piera Lombardi Commenta

Non a caso si chiama Atlas, proprio come il gigante della mitologia greca. Ma a dispetto della sua grandezza, è un tipo buono, anzi buonissimo. Curioso e divertente. Certo le sue misure non sono proprio ‘ordinarie’: infatti è un coniglio continentale gigante. Ha sette mesi ed è già enorme; la sua crescita non è finita e potrebbe diventare smisurato. Per via di questa sua particolarità, è rimasto senza casa e ora la Scottisch Spca, associazione britannica per la protezione degli animali che l’ha preso in carico a Glasgow, si è attivata per trovargli adeguata collocazione.

 

 

Come sempre succede, il problema vero non sono gli animali, ma gli umani. Il proprietario che lo teneva, pur sapendo dall’inizio che Atlas non era certamente un coniglio nano e tantomeno un coniglio normale, bensì un esemplare di coniglio gigante continentale, prima l’ha preso, poi, spaventato di fronte a una crescita a vista d’occhio (pesa già sei chili) non se l’è sentita più di tenerlo.

Noi umani siamo, o dovremmo essere, dotati di pensiero. Gli animali non sono un giocattolo per noi o per i nostri figli, e ci vuole consapevolezza nel decidere di prenderne uno in casa, soprattutto se di taglia extra.

Comunque: meno male che il proprietario si è rivolto alla Scottish Spca, associazione che cura gli animali, alla quale ha affidato Atlas. Ora questo ‘rabbit over size’, che ha soli sette mesi ma è già troppo grande per una gabbia normale, avrà bisogno di un proprietario coscienzioso ed esperto.

Anna O’Donnell, direttore del centro, pensa che Atlas sarà un animale domestico troppo grande per qualsiasi potenziale proprietario e ha sottolineato che solo ‘candidati’ esperti saranno presi in considerazione per adottarlo.

Atlas è già circa delle dimensioni di un cane quale un west highland terrier e deve ancora crescere. Siamo alla ricerca di una casa specifica per lui a causa della sua razza e taglia. Ha bisogno di un proprietario  capace di prendersi cura di lui, che ha già avuto un gigante continentale prima.

Ha bisogno di spazio per correre. E’ un coniglio molto gentile, ama avere attenzioni e coccole ed essere spazzolato.

 

Fonte scottishspca.org

Fonte video youtube.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>