Sordità del cane, cause e sintomi

di Redazione 1

Sordità cane come capirlo

I cani possono essere sordi per vari motivi. Alcuni animali, infatti, lo diventano dopo poche settimane di vita, altri perdono l’udito a causa di un trauma, una malattia o all’invecchiamento. Inoltre, alcune razze sono più predisposti rispetto ad altre a questo disturbo. Vediamo insieme le cause della sordità nei cani, i sintomi e la terapia da seguire.

Sordità nel cane: cause

La perdita dell’udito nel cane può essere causata da:

  • Accumulo di cerume nel condotto uditivo
  • Accumulo di pelo nel condotto uditivo
  • Oggetto estraneo nel condotto uditivo
  • Vecchiaia
  • Farmaci tossici per il sistema uditivo
  • Infezioni alle orecchie non trattate
  • Difetto genetico
  • Sordità ereditaria

Alcune razze, inoltre, sono più predisposte alla sordità, come i Barboncini, che hanno un condotto uditivo stretto e sono più suscettibili all’accumulo di cerume, Gli spaniel e i Terrier, che tendono ad accumulare molto pelo nel condotto uditivo, ma anche i Beagle, i Bulldog i Setter inglese. La maggiore incidenza di sordità ereditaria, invece, si riscontra nel Dalmata. Anche le razze con colorazioni merle possono andare incontro al rischio di sordità come il Pastore australiano, il Collie, il Pastore delle Shetland e l’Alano arlecchino.

Sordità nel cane: sintomi

  • Il cane si gira dalla parte sbagliata quando lo chiamate
  • Scuote la testa troppo frequentemente
  • Non mostra alcuna risposta agli stimoli esterni (suono del campanello, abbaiare degli altri cani, ecc.)
  • Abbia eccessivamente
  • Si gratta molto le orecchie o il grattarsi gli provoca dolore
  • Dalle orecchie esce uno scolo maleodorante
  • Il cane non si accorge che siete nella stanza sino a quando non lo toccate o vi vede
  • Quando gli si dà un comando a voce appare confuso o non mostra alcuna risposta

Sordità nel cane: terapia

Per le forme congenite e le lesioni permanenti, chiaramente, non esiste alcuna terapia. Questo, però non esclude che l’animale possa avere una buona qualità della vita. In caso di accumulo di cerume il veterinario può insegnarvi come pulire regolarmente le orecchie con una soluzione di lavaggio. Lo stesso discorso vale per l’accumulo di pelo nel canale uditivo. Le infezioni che possono causare la perdita dell’udito vanno trattate con farmaci adeguati e in modo tempestivo.

Via| Ambulatorio Veterinario Avanzi – Mori; Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>