Setter inglese abbandonato perché non “voleva” cacciare

di Tippi 1

Può un cane essere abbandonato perché non “sa” o non “vuole” cacciare?… ebbene, si, è possibile ed è quello che è capitato a Lea, una splendida femmina di Setter inglese di circa 5 anni. La cucciolona, infatti, è stata letteralmente scaricata in canile a causa della sua “deficienza” nel svolgere il suo ruolo da cane da caccia

Setter inglese

Del Setter inglese, in effetti, si dice che sia un eccezionale cane da ferma, addirittura uno specialista nel suo campo… selvaggina da piuma. Ma Lea, di cacciare, non ne voleva proprio sapere. Fortunatamente, ha trovato una nuova sistemazione. È stata adottata, infatti, da Cristian e Lidia, una coppia che cercava un compagno per il proprio cane, Hit, un bel meticcio della stessa età del Setter. Quando sono arrivati al rifugio di Besana Brianza sono rimasti “folgorati” da lei, anche se era un vero e proprio terremoto. Gli stessi volontari li avevano messi in guardia sulla sua estrema vivacità.

Dopo un periodo di affiancamento, la coppia ha fatto incontrare i due cani, che hanno fatto subito amicizia, così Lea è entrata a far parte della famiglia. Hit e la sua nuova compagna sono diventati grandi complici e insieme ne combinano di cotte e di crude… una volta sono stati capaci di mangiare una scatola intera di cioccolatini, scartandoli uno ad uno… la cosa non mi sembra così eclatante, ho conosciuto un cane che sapeva scartare le caramelle, fate un po’ voi!

Insomma, Lea non saprà andare a caccia di animali, ma di cioccolatini, sì! Anche se il cioccolato non è proprio salutare per i nostri amici a 4 zampe.

Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>