Scoperta nuova specie di geko in Cambogia

di Redazione Commenta

cnemaspis

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato della nuova tendenza di accogliere nelle case rettili e animali esotici al posto dei classici cani e gatti come animali domestici, e vi abbiamo informato del fatto che il geko è uno degli animali più adottati. Per tutti gli appassionati di questi piccoli rettili è in arrivo una novità: in Cambogia è stata scoperta una nuova specie di geko, ovvero il Cnemaspis neangthyi.

Questo rettile è stato scoperto durante un’indagine svolta da un gruppo di ricercatori de La Sierra University e dalla Fauna & Flora International, ed è stato chiamato così per il direttore del gruppo di ricerca, lo scienziato cambogiano Neang Thy.

Il geko Cnemaspis neangthyi possiede una combinazione di colori molto particolare che lo fa diventare quasi invisibile quando si mimetizza con la corteccia degli alberi nei quali cerca riparo. Grazie a quest’ultima scoperta, sono diventate 75 le specie di Cnemapsis conosciute dagli scienziati, 30 delle quali vivono proprio nel sud-est asiatico, una delle zone migliori per la conservazione di questo tipo di animali.

A proposito di questa scoperta, il dottor Neang Thy ha commentato:

Sono molto felice e orgoglioso che una nuova specie porti il mio nome. Ci sono molte probabilità di trovare specie sconosciute alla scienza nelle montagne cambogiane e inoltre forse sarà un buon modo per coinvolgere di più gli abitanti nella conservazione degli animali, degli habitat e dei paesaggi. Se non lo facciamo molte specie in Cambogia potrebbero estinguersi presto e non saremo in gradi di mostrarle ai nostri figli.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>