Sangue feci gatto rosso vivo, quali cause? Veterinario risponde

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Abbiamo riscontrato 2 volte un po’ di sangue nelle feci di uno dei nostri gatti, Juno. Ha quasi un anno ed è un gatto europeo. Lei è solita mangiare in maniera vorace di tutto, anche il nostro cibo (vorrebbe molto spesso mangiare). Le feci inoltre non sono del tutto solide e il Sangue sembrerebbe rosso non troppo scuro . Cosa può significare? Grazie mille”.

sangue feci rosso vive gatto veterinario

 

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Sangue nelle feci del gatto

Risponde il Dott. Salvatore D’Anna, medico veterinario, direttore sanitario del Centro Polifunzionale Veterinario “Domitio” e del canile “Arteinsieme”(Caserta –Napoli) . Per contatti diretti, mail [email protected]

“La presenza di tracce di sangue rosso vivo indica che ad essere interessato da una eventuale patologia è il tratto finale dell’intestino (grosso intestino o intestino crasso). Consiglio innanzitutto un esame delle feci per escludere eventuali parassitosi, rivalutare la dieta (eliminando principalmente latte e derivati a favore magari di un prodotto commerciale dietetico espressamente studiato per problemi gastrointestinali) e somministrare integratori alimentari contenenti pre- e pro-biotici per favorire lo sviluppo della microflora batterica positiva.

Distinti saluti,
Dr Salvatore D’Anna”

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Salvatore D’Anna medico veterinario

 

Leggi anche:

Sangue nelle feci del gatto, sintomi, diagnosi e cura

Sangue feci gatto adulto e non, cause e cosa fare

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>