Proteggere il levriero dal freddo

di Redazione Commenta

Proteggere il levriero dal freddo

I levrieri sono animali che non amano il freddo e che lo soffrono particolarmente: per proteggere il levriero dal freddo ecco qualche accorgimento utile per tutti coloro che ne possiedono uno. Per prima cosa ricordate che se la temperatura scende sotto i 15°C i levrieri, in particolare i Greyhound possono perdere significative quantità di calore, perdita che raddoppia quando la temperatura scende addirittura sotto gli otto gradi. Ovviamente la perdita di calore è aumentata dal vento freddo e dall’umidità che caratterizza le giornate e le serate invernali, e può avere un effetto diretto sulla funzione metabolica del levriero, togliendo energia e rallentando l’attività muscolare.

Il vostro pet in queste condizioni sarà più vulnerabile allo stress fisico con una conseguente riduzione delle funzioni immunitarie e delle difese contro le infezioni: è importante per questo mantenere la temperatura corporea del levriero sempre costante, per evitare appunto stress e insorgere di infezioni o patologie. Nei casi in cui il cane resti per molto tempo a temperature ridotte, può anche perdere peso, se la sua dieta non è compensata per incrementare la perdita di energia dovuta al freddo: ricordatevi di prevenire i colpi di freddo del vostro cane levriero, facendolo raffreddare lentamente, al fine di prevenire anche crampi muscolari e rigidità.

Tra i rimedi migliori per proteggere il levriero dal freddo ci sono senza dubbio l’uso di un cappottino, che sia anche a prova di vento,e una giusta alimentazione. Se la temperatura è bassa, sotto i dieci gradi, aggiungete un cucchiaino alla solita pappa, di grasso suino, o bovino, aumentare la quantità di crocchette, che riscalda lo stomaco del levriero. Cercate anche di limitare la perdita di calore esterna: considerate che i levrieri hanno il pelo corto, che riduce il normale isolamento termico, e che la più grande perdita di calore si ha sotto la zona della pancia. Pertanto meglio evitare che  il levriero si sdrai su una superficie fredda: cercate di far vivere il vostro amico a quattro zampe in ambienti con una temperatura superiore ai 18°C durante la stagione fredda.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>