Pit bull viene adottato dalle suore

di Redazione Commenta

Pit bull adottato suore

È dura togliere di dosso a questa razza l’aria da “cane cattivo”… e pensare che il Pit bull, notoriamente sfruttato per i combattimenti clandestini, è invece un animale dall’indole sensibile e attenta, soprattutto verso i bambini. Non è un caso, infatti, che da anni sia impiegato con successo nella pet therapy. Fortunatamente, c’è chi sa guardare oltre come le suore di Pomona che hanno deciso di adottare proprio un esemplare di questa “pericolosa” razza.

Remy, così si chiama la femmina di Pit Bull di 9 anni che è stata adottata, viveva in un rifugio, l’Hi Tor Animal Care Center a Pomona, nello stato di New York. Il suo destino si è incrociato con quello di 3 anziane suore della zona. Le donne desideravano prendersi cura di un amico a 4 zampe bisognoso di aiuto e quando il loro sguardo si è posato su Remy, è stato amore a prima vista. Come ha spiegato Suor Veronica Mendez:

Cercavamo qualcuno da amare, qualcuno da aiutare, e quando ho visto la sua età e la sua razza ho detto a suor Virginia che avremo preso Remy. Perché nessuno altro avrebbe richiesto la sua adozione.

Una scelta fatta con il cuore, e bisogna ammetterlo, anche piuttosto inconsueta per delle signore anziane non avvezze a questo tipo di razza. Anche il direttore del centro è rimasto piuttosto sorpreso dalla decisione di adottare Remy. La maggior parte delle persone, infatti, ha paura dei Pit bull, soprattutto in America e le cause come sempre sono l’ignoranza e la stupidità umana. Con le suore il cane si è dimostrato subito amabile, soprattutto verso suor Virginia che cammina con il bastone. La segue pazientemente aspettandola ad ogni passo.

Remy oggi vive con le 3 suore e grazie al buon cuore di due volontarie del Centro, hanno pagato la tassa di passaggio per l’adozione di Remy. Per il Pit bull, anche se anziano, comincia una nuova vita, piena di amore e di felicità.

Via e Photo Credit| DogHeirs.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>