Pettorine e guinzagli per conigli

di Redazione Commenta

Pettorine e guinzagli per conigli

I conigli sono animali sempre più diffusi nelle famiglie italiane, tanto da essere considerati in tutto e per tutto degli animali domestici! Perchè allora non portarli a spasso insieme a noi, come si fa con i cani? Oggi è possibile grazie ad una vasta selezione di pettorine e guinzagli per conigli, che permettono ad ogni proprietario di poter portare fuori casa il proprio roditore, lasciandolo libero di passeggiare, giocare ed assaggiare l’erba del parco, senza il timore che possa perdersi o scappare.

Mi rendo conto che vedere un coniglio a passeggio sia una cosa piuttosto inusuale, almeno per ora, ma la diffusione di accessori loro dedicati sono certa che porterà in un prossimo futuro, a vederne sempre più nei parchi. Il mercato offre diversi modelli di pettorine e guinzagli: le pettorine più diffuse sono quelle che agganciano il coniglio sulla schiena, in due differenti punti, e sono realizzate in nastro di nylon con sgancio rapido. Se invece preferite un modello più confortevole ed avvolgente, la pettorina imbottita fa al caso vostro.

Si tratta di una pettorina che presenta una imbottitura che avvolge la pancia e la schiena del coniglio, impendendo che questo possa attorcigliarsi accidentalmente, rischiando di strangolarsi o rimanere impigliato: la chiusura in velcro ne permette poi una facile vestibilità, senza stressare il vostro animale domestico. Si tratta di un modello consigliato soprattutto per i conigli di grosse dimensione, in quanto ne permette il controllo ottimale. Scelgiete sempre un prodotto che sia realizzato in nylon resistente, e che presenti le bande riflettenti sui lati, in modo tale da rendere visibile anche la sera la presenza del vostro pet.

La presenza di una cinturina in nylon aggiuntiva e fermaglio di chiusura, per garantire massima stabilità e la possibilità di regolarne l’allaccio su petto e pancia, completano il tutto: per quel che riguarda i guinzagli invece scegliere modelli morbidi, resistenti e con una lunghezza massima di 1,20 metri, per evitare che il coniglio possa allontanarsi troppo e per avere sempre il masimo controllo su di lui. Non dimenticate poi che un pò di movimento fa bene al vostro coniglio!

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>