Pesci rossi, cosa fare quando “galleggiano” curvi in superficie

di Paola P. 7

Pesci rossi, cosa fare quando galleggiano in superficie un po’ come se fossero tappi di sughero, capovolti su di un lato, in una posizione decisamente ricurva ed innaturale? Prima di tutto è bene spiegare da cosa dipende questo fenomeno: la causa è da ricercarsi in disturbi alimentari e genetici. I pesci rossi che si trovano in commercio sono allevati per ricavarne esemplari  con quel preciso aspetto. Purtroppo giocare con i geni può provocare delle malformazioni, degli effetti collaterali indesiderati.

Intendiamoci, possono avvenire anche in natura ma in tal caso l’anomalia gioca a svantaggio del pesce colpito che è più soggetto a predatori e non riesce a procacciarsi il cibo, così c’è una selezione naturale che non permette la riproduzione di animali con tare genetiche, a differenza di quanto avviene nella vasca dove il nutrimento sempre reperibile e l’assenza di predatori consente la sopravvivenza di esemplari che in natura non avrebbero resistito a lungo.

Gli acquariofili potrebbero acquistare pesci d’allevamento all’apparenza sani ma che con il tempo tenderanno a galleggiare in superficie per via di un difetto genetico legato alla manipolazione che si effettua per incidere, nello specifico, sulla forma e sul peso dell’animale e che provoca problemi di assetto. Il 99% dei problemi di galleggiamento dei pesci rossi è causato da un insieme di fattori legati sia alla manipolazione fisiologica che all’alimentazione.

Non somministrate farmaci perché non si tratta di parassiti che scatenano malattie. Si può intervenire per arginare il problema con la dieta: introducendo piselli bolliti, lenticchie d’acqua ed alghe. Meglio pasti poco abbondanti ma più frequenti, ammorbidire il cibo prima della somministrazione per evitare agli alimenti secchi di assorbire l’acqua al loro interno e di gonfiare in questo modo il tratto digestivo del pesce. I pesci rossi, è bene ricordarlo, non hanno bisogno di grandi quantità di cibo. Tutt’altro, è stato dimostrato che i pesci che si nutrono meno sono in realtà più sani e longevi.

[Fonte: Fish Channel]

Commenta!

Commenti (7)

  1. o comprato dei pesci rossi alla fiera e da quando li ho messi nell’acquario rimangono sul fondo e tre sono gia morti ma quelli che avevo gia stanno benissimo vorrei sapere come mai e che fare grazie aspetto risposta

    1. può essere che i pesci abbiano sofferto per lo stress derivato dal trasporto..

    2. comunque i pesci i primi giorni stanno sul fondo per “scoprire” la loro nuova casa si deve cambiare l’acqua ogni2 giorni e dargli da mangiare max. 2 foglie di mangime

    3. ogni giorno dargli da mangiare e la boccia/ampolla dei pesci è severamente sconsigliata da molti esperti perchè causa di malattie anche gravi del pesce stesso es. asfissia o danni alla colonna vertebrale (mettere sempre gocce anti cloro per evitare che si tolgano le scaglie al pesce

    4. @kk2020:

  2. non è arrivato il mio messaggio più importante : (

  3. Anche il mio aveva questo problema……povero ……cmq pulite sempre
    La vasca…la vasca sporca comporta malattie per i pesci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>