Canarini, malattie alle zampe

di Tippi 5

Malattie canarini zampe

Quali sono le malattie dei canarini alle zampe più frequenti? Questi popolari uccelli da gabbia, che possono essere di qualunque colore, bianchi, gialli, verdi, splendido anche il canarino rosso ecc., sono delle creature davvero molto belle, ma allo stesso tempo anche molto fragili. Sono svariate, infatti, le malattie che colpiscono i canarini. Vediamo insieme quelle più frequenti alle zampe.

  • Puntura di zanzara. Quando si hanno dei canarini, in approssimarsi dell’estate e durante tutta la stagione estiva, bisogna fare grande attenzione alle zanzare. La loro puntura, infatti, può avere anche un esito letale, soprattutto quando si tratta esemplari appena nati. In questo caso occorre dotarsi di zanzariere. Se la zampa risulta infettata ed è gonfia, per evitare che il canarino possa beccarsi al causa del prurito, è consigliata la tintura di iodio, ma deve essere usata con parsimonia e solo sulla zona interessata, onde evitare il rischio di piaghe.
  • Rogna delle zampe. Si tratta di una malattia parassitaria causata da un acaro (Knemidocoptes pilae) che si annida nella cute delle zampe degli uccelli­ e scava delle gallerie, con il conseguente sollevamento delle scaglie, formando una sorta di scarpetta. In questi casi si consiglia di utilizzare l’Ivomec in goccia, diluita 1 a 9, da spennellare sulle zone colpite.
  • Zampe arrossate e gonfie. I canarini con il freddo e l’umidità possono soffrire di reumatismi o artrite, disturbi che si manifestano con le zampe arrossate e gonfie. In questo caso basta usare una pomata a base di cortisone in associazione con un antibiotico tipo Neomicina o Localyn. Inoltre, si possono frizionare le zampe con una pomata a base di olio di fegato di merluzzo. In alcuni il gonfiore e l’arrossamento potrebbe essere il sintomo della stafiloccosi artro-sinoviale, che richiede una terapia diversa (pomata Eritromicina 3×1000).
  • Vaiolo. È la malattia infettiva più diffusa tra i canarini, soprattutto in autunno. Si può manifestare nella forma vaiolosa o difterica, ma solo la prima comporta papule (che poi diventano vescicole e quindi pustole) che compagino su zampe, palpebre, vicino alle narici e agli occhi. Contro il vaiolo non esiste una terapia, ma fortunatamente è disponibile il vaccino.

Via|TODVET; Photo Credits|ThinkStock

Commenta!

Commenti (5)

  1. Io ho il canarino con la zampetta marcia e si teneva solo con un pezzo di pelle ora l’ o sistemato con una piccola garzetta spero che mi risponderete velocemente

  2. Ragazzi io ho il canarino che si regge su una sola zampetta a causa di un gonfiore all’arto come posso risolvere qualcuno può aiutarmi grazie

  3. Ho notato che al mio canarino sono spuntate in entrambe le zampette delle macchie nere e stenta a reggersi, spesso lo trovo nel fondo della gabbia gonfio, cosa può essere?

  4. Il mio verdone ho notato delle strane crescenze alle zampe che cosa può essere? Grazie.

  5. Buona sera, circa 15 giorni fa ho acquistato un canarino giallo intenso, per accoppiarlo con una canarina che posseggo da 3 anni, ma da qualche giorno noto che si tiene sulla zampa sinistra e quando cerca di appoggiare la zampetta desta sembra molto dolorante. il canarino è del 2017 e la sua zampetta dolorante non presenta gonfiori, noto che la zampetta è un po arrossata. Potete aiutarmi? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>