Un’estate a prova di canarini

di Redazione Commenta

canariniIntendiamoci, prendersi cura del canarino come si conviene, non trascurando ogni minimo aspetto relativo all’alimentazione, all’igiene e alla manutenzione della gabbia, è importante durante tutto il corso dell’anno. Tuttavia, in estate, diventa fondamentale prendere alcune precauzioni per scongiurare le insidie dovute al caldo. Eccovi alcuni consigli degli esperti per mantenere i canarini sani, felici, freschi e confortevoli durante la bella stagione.

Acqua fresca, pulizia e ombra sono le parole chiave da tenere sempre bene a mente nei mesi caldi, soprattutto se la gabbia del nostro canarino si trova in un luogo che si scalda facilmente o se siamo soliti esporla all’esterno per fargli prendere un po’ di sole.
Il clima più caldo crea condizioni favorevoli per l’insediamento di germi e batteri. Ecco perché d’estate è opportuno pulire e disinfettare la gabbia più spesso del resto dell’anno.
Un aumento di parassiti nella gabbia del canarino potrebbe portare a infestazioni di vermi e ad altre malattie indesiderate.

Riguardo ai batteri, che proliferano più rapidamente durante i caldi mesi estivi, badate che, quando il clima è rovente, frutta, verdura, uovo e altri snack dovrebbero essere rimossi dalla gabbia entro 4 o 5 ore.
L’acqua deve essere cambiata ogni giorno, anche più di una volta al giorno: alghe e batteri amano le condizioni di caldo umido.
Attenti al colpo di calore, che affligge un po’ tutti, persone e animali.

Ogni volta che la temperatura intorno alla gabbia sale sopra i 29-32°C, il canarino potrebbe avvertire disagio.
Se il canarino sta in casa, usufruirà di ventilatore e condizionatore che già accendete per voi stessi, ma occhio a non lasciarlo in un clima rovente quando voi siete fuori casa. E, ovviamente, non puntategli mai contro il flusso diretto di aria fredda.
Se lo vedete sofferente per il caldo, usate uno spruzzino pulito con solo acqua dentro e bagnategli delicatamente le piume: ne sarà felicissimo!
Infine, garantitegli sempre acqua fresca per il bagnetto, in modo che possa rinfrescarsi tutte le volte che dovesse sentirsi eccessivamente accaldato. Buona estate a tutti i pennuti da Tuttozampe!

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>