Golden Retriever dimenticato nell’asciugatrice

di Redazione Commenta

Una fine terribile per un cane di razza Golden Retriever, dimenticato dentro ad una asciugatrice in funzione in un centro di tolettatura. La tragedia si è verificata in Inghilterra, dove il povero Charlie, questo il nome del cane, era stato portato da un tolettare per una sistematina al pelo. Quì si è verificata la morte del pet.

Golden Retriever

Il tolettatore, dopo aver lavato il Golden, lo ha messo in una sorta di stanza asciugatrice, per permettergli di asciugare prima il pelo e procedere con il taglio del pelo. Ma il cane è stato praticamente dimenticato li dentro per oltre 15 minuti: ha provato a farsi sentire ed a colpire la porta per uscire ma non vi è riuscito.

La tolettatrice, Lisa Healy, non si è resa conto di quanto stava accadendo ed ha lasciato il cane incustodito per altri dieci minuti fino a quando non ha aperto la porta, trovandolo già collassato. Il veterinario allertato immediatamente non h potuto fare altro che praticare all’amico a quattro zampe alcune manovre di emergenza, come un raffreddamento immediato della pelle e fornire al pet ossigeno, ma nulla è servito. Il cane è morto il giorno seguente.

Il Golden Retriever era di proprietà di un ex difensore della squadra del Liverpool, Daniel Agger.

Foto credit Thnkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>