Gatto trova casa grazie alla dieta

di Redazione Commenta

Gatto trova casa dieta

A dispetto del suo nome, Tiny (piccino in inglese), quando è stato trovato dai volontari dell’Associazione SPCA di Fredericton, nel New Brunswick, era piuttosto in carne! Il gatto, infatti, pesava più di 13 chili, un peso 3 volte superiore a quelle di un qualunque altro micio (in media il peso di un gatto adulto è tra 2,5 e 3 kg).  Ma il rifugio che l’ha preso in consegna non si è lasciato scoraggiare e oggi Tiny è quasi un figurino!

Il micio, quando è stato ritrovato, era piuttosto affaticato a causa del grasso accumulato, inoltre aveva difficoltà di movimento. Grazie ad una dieta proteica severa e alla buona volontà di veterinari e addetti della struttura, Tiny ha perso oltre la metà del suo peso, riacquistando il fascino “felpato” dei felini e diventando, nel giro di poche ore, il nuovo amico a 4 zampe di Nancy Garon, che appena l’ha visto se n’è subito innamorata a ha deciso di adottarlo.

Inoltre, i volontari, per tenere traccia dei progressi fatti dal gatto, avevano deciso di aprire una pagina Facebook: Tiny’s Weight Loss Challenge. Dalle immagini lo si vede spesso con cravattine colorate e papillon da gentleman. Uno di questi accessori, indossati con tanto charme dal micio, è stato messo in vendita, permettendo di raccogliere ben 10mila dollari per le attività di sostentamento della struttura.

Il lieto fine insperato per Tiny ci fa sicuramente piacere, sorte ben diversa, invece, quella toccata a Meow, il gatto star di Facebook che pesava 19 chili e che è morto a causa di complicanze legate alla sua obesità. Non dimentichiamo, infatti, che si tratta di un problema serio e c’è poco da ridere. Come ho detto spesso, un gatto o un cane cicciottello possono anche fare simpatia, ma con questa malattia, perché l’obesità è una malattia, è il caso di ricordarselo, non si scherza.

Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>