Gatto soffre di solitudine e miagola forte, che fare?

di cinzia iannaccio 2

Richiesta di consulto veterinario su gatto che soffre di solitudine e miagola forte
Buon pomeriggio, credo che la mia micia abbia un problema legato alla noia o alla solitudine. Ha circa 14/15 mesi e vive con me da 1 anno. Purtroppo fa esclusivamente vita indoor, in quanto abito in un appartamento e non ho spazi esterni sicuri. Durante la giornata non fa altro che dormire e aspettare che io rientri dal lavoro. Ho arricchito l’ambiente con tiragraffi, tunnel, giochini ecc…ma lei aspetta me per giocare. Appena rientro (alle 18.00 circa) inizia a MIAGOLARE ECCESSIVAMENTE, direi proprio URLARE…e lo fa per ore! Riesco a tranquillizarla un po’ portandola fuori con pettorina e guinzaglio, ma al rientro vuole giocare, e se non la considero, si rimette ad urlare. Sto sinceramente impazzendo! Come posso fare? Un secondo micio potrebbe essere la soluzione? O dovrei farla uscire da sola? Attendo con ansia! Grazie.

gatto soffre solitudine miagola forte

Tipo di consulto: Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema VOCALIZZAZIONI ECCESSIVE GATTO che soffre di solitudine

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

Buongiorno, i gatti sono animali sociali e soffrono la solitudine. Quando tu rientri a casa la gatta chiede le giuste attenzioni che non ha ricevuto durante la giornata. Posso dirti che il tempo in cui rimane da sola è eccessivo e si può rischiare di avere dei comportamenti legati allo stress. Non ti consiglio di inserire un altro gatto bensì di permettere alla gattina di poter uscire da casa. Con il suo miagolio ti sta cercando di dire che questa vita le sta un pò stretta e ha bisogno di fare ciò per cui è nata. Fatti forza e dalle fiducia, logicamente monitorando i suoi movimenti all’inizio perchè non è abituata ad uscire. Vedrai che te ne sarà grata. Cordiali saluti,
Dr.ssa Cristiana Matteocci.
Medico Veterinario Esperto in Comportamento Animale FNOVI
Iscr. Albo Ri 184
Educatore Cinofilo Cognitivo Zooantropologico SIUA e FICSS .

 

 

 

Leggi anche:

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Photo Credits | absolutimages / Shutterstock.com

Commenta!

Commenti (2)

  1. Salve,
    ho due gatti: Dolcenera, 5 anni e mezzo, femmina, adottata da un paio di anni , tranquilla e pacioccona.
    Marte, maschio, 2 anni, adottato lo scorso aprile. Appena adottato la gatta è stata piuttosto dominante e c’è voluto un mesetto per farglielo accettare. Marte è buonissimo, molto chiacchierone, a tutte le ore ma soprattutto la notte con un miagolio insistente che soprattutto la notte mi sveglia.
    Mi sono accorta che quando accade lo trovo davanti alla porta di ingresso di casa (entrambi i gatti non sono abituati ad andare fuori, e c’è il veto assoluto da parte del rifugio che come condizione per l’adozione vieta di mandarli fuori).
    Cerco di ignorarlo e spesso funziona, a volte però no e devo sgridarlo e dirgli ad alta voce di smettere. Allora torna sul letto accanto a me e smette.
    Stanotte solita storia ma in più mi è parso di sentire (dico “parso” perché stavo dormendo e forse me lo sono immaginato ! anche se non credo) , un colpo sordo alla porta. Ho pensato fosse lui che magari sentendo l’odore di un altro gatto (ce n’è uno randagio che girottola nei paraggi) ha dato una testata alla porta ….
    Da qualche giorno ho comprato uno spray che con il suo forte odore alla menta ai gatti non piace, con la speranza di non farlo stare appiccicato alla porta a miagolare.

    Preciso che entrambi i gatti provengono dallo stesso rifugio, dove i gatti ospitati sono trattati, accuditi e amati come raramente ho visto fare.Hanno un grande recinto ma fuori non vanno.

    Grazie per un chiarimento, Elena.

    1. Qui nei commenti non potrà ricevere le risposte dei ns esperti. Per i consulti online deve utilizzare il form specifico inserito nel post e sulla home page del ns sito. Saluti. Cinzia Iannaccio BM Tuttozampe.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>