Il mio gatto vuole sempre uscire, che fare?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su gatto che vuole sempre uscire, che fare?
Salve, ho un gatto castrato di un anno e mezzo, fin da piccolino (lo abbiamo preso da una famiglia che vive in campagna) ha mostrato una tendenza molto forte a voler uscire di casa. Purtroppo per la sua sicurezza non posso farlo uscire libero, abito di fronte ad una statale e avrebbe vita breve. Abbiamo provato a portarlo fuori a guinzaglio, da piccolino si riusciva meglio ora che è grande però se si spaventa diventa pericoloso e ho notato che è più lo stress che gli procura che i benefici. La soluzione che abbiamo trovato è quella di lasciarlo in cortile con il guinzaglio e una corda da 10 mt. dobbiamo sovente controllarlo perchè capita che si arrotola e si aggancia a qualcosa ma sembra stare tranquillo anche se personalmente mi fa tenerezza. il problema sta che non sempre posso farlo uscire ho perchè non sono a casa o perchè fuori fa brutto o per altre motivazioni, lui quando è in casa se non è nelle sue ore di riposino vuole uscire, miagola forte con versi profondi corre da una finestra all’altra e ci chiede proprio di farlo uscire. Abbiamo anche provato ad utilizzare Feliway Classic per 3 mesi ma non ho notato miglioramenti significativi. Consigli? in allegato immagine gatto da piccolo grazie.

Il mio gatto vuole sempre uscire, che fare

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Gatto che vuole uscire

 

Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

Gentilissima,
sono d’accordo con lei, che i rischi di mandare fuori il suo gatto sono molto elevati, ma il suo gatto lo sta chiedendo a gran voce. Tutti i gatti amano uscire, espolrare, cacciare o giocare a farlo ed il guinzaglio, non essendo il gatto un piccolo cane, non è indicato. Spesso, anche se non sempre, il guinzaglio porta più stress che benefici. Provi a mettere in sicurezza un terrazzo o una piccola area esterna, come costruire un cat-run, oppure aumenti l’arricchimento ambientale, come la possibilità di potersi arrampicare dentro casa: la dimensione verticale nel gatto è fondamentale! Un caro saluto.
Dott.ssa Silvia Marangoni
Medico Veterinario Comportamentalista
ULSS N°2 Marca Trevigiana – TV 347
Mob. 328 1121823

 

 

Leggi anche:

Gatto che non ama stare in casa, che fare?

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>