Gatto con tracheite e tosse che non passa, veterinario risponde

di cinzia iannaccio 1

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno ho un gatto di 10 anni europeo, era affetto da cistite che è stata curata con l’antibiotico baytril per 10 giorni e seguendo un’alimentazione specifica. Il problema adesso è che gli ultimi giorni di terapia le é venuta la tracheite che è stata curata con solo deltacortene al dosaggio di 2,5 mg al giorno per 5 giorni. E’ leggermente migliorato però tossisce di più quando la temperatura si abbassa e di meno quando dorme. La dose del cortisone é stata dimezzata per altri 3 giorni soltanto che i miglioramenti sono lenti e la vedo spesso inghiottire dopo aver tossito: non vorrei avesse muchi. É infastidita da questo tossire ed una volta ha vomitato pure i croccantini (non so se la tosse induce vomito). In più le do 3 volte a settimana l’actinorm per prevenire la formazione di boli di pelo. Mi conviene riportarla visita?”

tosse tracheite gatto veterinario

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema presunta tracheite del gatto e tosse

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

“Si direi che è il caso di ricontrollare il micio perché se persiste la tosse nonostante il cortisone potrebbe essere necessario o integrare con un nuovo antibiotico oppure approfondire la diagnosi (per es. con una radiografia). Deciderà il collega cosa ritiene più utile. Cordiali saluti”

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Fabio Maria Aleandri medico veterinario

Leggi anche:

Rinotracheite virale del gatto, sintomi e cura

Il gatto tossisce spesso, sintomo di bronchite?

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>