Festa della mamma e WWF, le cinque specie Cuore di Mamma 

di Fabiana Commenta

Anche in natura il ruolo della mamma è fondamentale per proteggere, nutrire e crescere i propri piccoli: lo ricorda il Wwf  proprio in occasione della Festa della mamma lancia anche l’iniziativa “Cuore di Mamma“, con cui nella giornata di oggi è possibile poter adottare una mamma e il proprio cucciolo. 

10 cuccioli a scuola da mamma orsa (FOTO)

Si può scegliere fra cinque diversi tipi di specie di animali, vale e dire Oranghi, Orsi polari, Elefanti della foresta, Ghepardi e Pinguini imperatore.

Adottando una mamma e un piccolo sarà possibile offrire un aiuto concreto ai progetti di conservazione nel mondo per difendere tutte le mamme di tutte le altre specie animali che quotidianamente lottano per difendere i propri cuccioli da deforestazione, bracconaggio e cambiamento climatico. Per conoscere dettagli e modalità di adozione è possibile visitare il sito sito wwf.it/cuoredimamma.

Il WWF indicare che nel regno animale esistono cinque specie che hanno un vero cuore di mamma e ne fornisce anche qualche dettaglio.  

La femmina di Orango è una mamma veramente speciale che non abbandona i suoi cuccioli fino ai sei o sette anni, il momento in cui i cuccioli avranno imparato a trovare il loro cibo. 

Mamma Orso polare generalmente partorisce due cuccioli gemelli e li alleva fino all’età di due anni sfruttando il calore corporeo per tenerli al caldo.

La mamma dell’Elefante di Foresta è sempre molto affettuosa con i suoi cuccioli, ma l’aiuto arriva anche dalle altre femmine perché la società degli elefanti è matriarcale.

Le mamme Ghepardo allevano i loro piccoli in isolamento e spostano i loro cuccioli perché i predatori non riescano ad individuarli: ciò accade fino ai 18 mesi quando i cuccioli lasceranno poi le loro madri. 

Mamma Pinguino Imperatore depone invece l’uovo e poi lo lascia al maschio, che lo protegge: la mamma però viaggia fino a 50 miglia per raggiungere l’oceano e pescare. Al momento della schiusa torna per rigurgitare il cibo ai pulcini appena nati e con il calore della tasca ventrale iene il pulcino al caldo e lo protegge. 

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>