Entropion nel cane, sintomi, cura e razze

di cinzia iannaccio Commenta

entropion cane sintomi cura razze

L’entropion è il difetto congenito delle palpebre più frequente nei cani domestici e si evidenzia in genere già nei cuccioli o comunque entro il primo anno di vita. Consiste nel ripiegamento verso l’interno dell’occhio, sulla cornea, della palpebra ( inferiore, la più frequente, ma anche superiore o entrambe). Questa condizione può essere anche acquisita nel tempo, in seguito a traumi, blefarospasmo, infiammazione cronica, perdita di peso eccessiva, perdita di tono muscolare tipica dell’invecchiamento dell’animale. L’entropion acquisita è infatti più frequente nei cani anziani. Questa patologia provoca uno sfregamento continuo della cornea e dunque irritazione, dolore e danni gravi. Vediamo nel dettaglio cosa fare e quali i sintomi più evidenti.

Sintomi dell’entropion nel cane

I sintomi variano da cane a cane, ma anche e soprattutto dalla causa che li provoca e dalla modalità con cui si sviluppa, lieve o grave. In generale comunque è comune che il cane sia soggetto ad una lacrimazione eccessiva e che tenda a tenere gli occhi socchiusi a causa del dolore. Frequentemente correlati  anche un arrossamento degli occhi ed uno scolo (spesso di pus e purtroppo anche con sangue dovuto ad ulcerazioni della cornea), strabismo, occhi gonfi, inspessimento della pelle della palpebra, depressione, letargia, strofinamento  ed aggressività (dovute a dolore). Nella maggior parte dei casi l’entropion si manifesta contemporaneamente sui due occhi.

Cura dell’entropion nel cane

Va detto subito che l’entropion non si può prevenire, soprattutto considerato il fatto che essenzialmente è provocato da una malformazione congenita delle palpebre. Si può correggere con la chirurgia, mentre alcuni farmaci e rimedi possono essere utilizzati per tenere sotto controllo i sintomi: stiamo parlando di soluzioni oftalmiche lubrificanti. Possono bastare lacrime artificiali o essere necessari antibiotici. Non curare questa patologia può provocare danni gravi agli occhi del cane che può anche perdere la vista. Per tali motivi l’intervento chirurgico deve essere seriamente preso in considerazione. La soluzione chirurgica è parziale e temporale nei cuccioli nei casi più gravi), mentre è definitiva nei cani adulti.

Razze canine a rischio entropion

L’entropion può colpire ogni razza canina, ma è sicuramente più frequente in alcune tipologie, essenzialmente quelle con molta pelle o guance pendenti: Chow Chow, Shar-Pei, Boxer, Rottweiler, Dobermann, Alano, Labrador Retriever, Bull Terrier, Collie, Shetland Sheepdog, Bloodhound, Clumber Spaniel, Maltese, Carlino, PechineseBarboncini Toy, Yorkshire Terrier, San Bernardo, Terranova, mastini e tante altre.

Fonte: PetWave

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>