Donne, ecco i motivi per cui è il pet lover per eccellenza

di Fabiana Commenta

È donna il pet lover per eccellenza con una percentuale pari al 76%. 

Sono le donne soprattutto a sceglierei cani per tre principali motivi: tutto merito dell’istinto materno, della convinzione che gli animali facciano bene alla salute dei bambini, della consapevolezza che un pet possa alleviare il senso di solitudine e aumentare le emozioni positive.

cane padrone, salute, cani,

Questi, i dati emersi dall’Osservatorio di Quattrozampeinfiera 2018, la rassegna “pet friendly” e raccolti nel corso delle edizioni di Padova, Milano, Roma e Napoli le quattro città in cui è presente la manifestazione.

La ricerca mette in evidenza che fra chi possiede un cane, il 69% lo sceglie di razza e il 91% degli italiani si affida ai consigli di un allevamento per poterlo scegliere. 

Il 67% dei proprietari di meticci si rivolge invece al canile e la percentuale restate sceglie di salvarlo dalla strada. 

Sembra invece abbastanza equilibrata la scelta del sesso del cane e della sua eventuale sterilizzazione: il 52% dei cani sono maschi e il 41% preferisce sterilizzare il proprio animale per diminuire il rischio di malattie del cane, ma anche per gestire in modo più sereno l’animale giorno dopo giorno. 

Che siano presi da un allevamento o che siano adottati da un canile, è indispensabile che portare un animale in casa deve rappresentare una scelta consapevole. È bene sempre riflettere prima di una scelta valutando il proprio stile di vita e riflettendo sulla capacità reale di potersene occupare con la consapevolezza di non abbandonarli mai. 

Già fissate intanto le date di Quattrozampeinfiera nel 2019 che si terrà nel 2019 a Roma il 16/17 marzo, a Napoli il 13/14 aprile, a Torino 25/26 maggio, a Milano 5/6 ottobre, a Padova 9/10 novembre. 

CANI, CAPISCONO LE EMOZIONI DEL PADRONE E LO AIUTANO

 

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>