Il Disc Dog, uno sport che unisce

di Redazione 2

Il disc dog è una nuova disciplina svolta dall’uomo insieme al proprio animale a quattro zampe: sostanzialmente il disc dog è il gioco del fresbee praticato con il proprio cane. Il fresbee viene lanciato dal proprietario al cane il quale cercherà di prenderlo al volo, per poi riportarlo e ricominciare da capo. Si tratta di una disciplina estremamente divertente che può essere praticata da qualunque cane, sia di razza che non, adulto o cucciolone: occorre solamente che l’animale sia in buona forma fisica e tanta pazienza e volontà.

L’allenamento è molto importante per far stabilire un buon rapporto tra il conduttore e l’amico a quattro zampe: il lancio del disco viene effettuato prima a breve distanza, poi mano a mano che il cane diventa esperto la distanza aumenterà fino a farlo passare sopra la sua testa. Il cane dovrà essere in grado di seguire il disco e istintivamente afferrarlo, riportandolo alla base. Man mano che l’esperienza aumenta, potranno anche essere inserite coreografie di free style studiate appositamente per la coppia cane-uomo.

Prima di iniziare a pratica il disc dog occorre un buon periodo di riscaldamento, per evitare l’insorgere di spiacevoli problemi. Nel mondo sono diversi gli eventi di tale disciplina organizzati, come ad esempio il The Frisbee Dog World Championship, The UFO World Cup Series, European Championship in dogfrisbee e molti altri ancora.

Le regole per iniziare a pratica il dic dog sono semplici ed intuitive: prima di tutto occorre allenare il cane sui riflessi, stimolando il suo colpo d’occhio, fondamentale in questa disciplina. Segue il lancio del frisbee che non deve mai essere lanciato davanti al cane, ma sempre alla sua destra o alla sua sinistra: dapprima lanci deboli e vicini,  poi via via sempre più lontani e veloci. E’ unicamente una questione di allenamento!  Se Fido proprio non dimostra interesse allora non forzatelo: il disc dog deve essere divertimento per entrambi, non una costrizione.

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>