Come tenere fresco il gatto d’estate

di Valentina Commenta

Come tenere il gatto fresco d’estate? Anche se i nostri amici felini sembrano non risentire affatto del rialzo delle temperature, come tutti quando l’umidità si fa sentire. Basta notare come preferisca rimanere sdraiato all’ombra senza fare nulla.

caldo e gatti cosa fare

Tenere al fresco il gatto con piccoli trucchi

Un po’ come gli umani che cercano frescura tentando di non fare niente, anche i gatti tendono a rallentare un poco i loro ritmi. A differenza dei loro padroni i felini sono più capaci nel trovare il luogo più fresco della casa, dove le correnti d’aria si incontrano e il pavimento è fresco. Cosa fare per garantire loro delle temperature decenti e al contempo la forza necessaria per muoversi, soprattutto se hanno bisogno di fare attività fisica per la propria salute.

Uno dei mezzi più consigliati è quello di preparare dei cubetti di ghiaccio con del brodo di carne fatto in casa. Niente sale o spezie, e soprattutto carne fresca. Il tutto deve essere poi passato con un colino prima di essere messo a raffreddare ed essere messo negli stampini.  Una volta che saranno pronti, al bisogno nelle giornate più calde, potranno essere messi nella ciotola per farglieli gustare. Mai più di due al giorno.

In alternativa si potranno preparare delle ciotole o contenitori pieni di acqua nei quali inserire dei giochi capaci di attirare l’attenzione del gatto che incuriosito si avvicinerà: tentando di catturarli potrà “giocare” anche con l’acqua e rinfrescarsi.

Se necessario andare dal veterinario

aiutare gatto a superare il caldo

Dare fresco al gatto non passa solo attraverso “snack” e giochi: anche il posizionamento dei loro spazi è importante. Per far si che il micio possa godere di un po’ di frescura si possono posizionare le torri con le cucce vicino alla finestra o preparare degli spazi ben definiti su quei mobili che si sa che verrebbero sfruttati dai propri felini proprio per cercate frescura.

Partendo dallo stesso presupposto, si può sistemare con attenzione scatole, borse, tunnel e spazi sotto i mobili: sono quelli che per definizione sono più amati dai gatti. Al loro interno si possono anche inserire dei giochini in modo di dare al felino più uno stimolo in più non solo a usare lo spazio a lui adibito ma anche i giocattoli stessi.

Quel che è importante capire è che il gatto come tutti ha bisogno di frescura e di non essere portato all’estremo: se vedete che il vostro animale domestico respira con affanno senza cause scatenanti, portatelo dal veterinario per un controllo. Sarà lo stesso medico, in caso, a darvi consiglio per la sua gestione.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>