Cavalier king e problemi di salute legati alla razza

di cinzia iannaccio Commenta

Il Cavalier King è uno Spaniel di piccole dimensioni, classificato dal Kennel Club come un Toy Dog: è amichevole, socievole, affettuoso e buono, sia con i bambini che con gli altri animali. E’ importante, per chi vuole prenderne uno in casa, sapere di quali cure ed accortezze ha bisogno. Per ciò che riguarda la salute, in particolare, è d’obbligo conoscere le patologie tipiche della razza, in modo da adottare precocemente azioni di prevenzione e saper riconoscere i sintomi. Ecco quali sono i problemi di salute tipici dei cani di razza Cavalier King.

Cavalier king e problemi di salute legati alla razza

 

Questi cani sono particolarmente sensibili a malattie della valvola mitrale, che portano ad insufficienza cardiaca. Ciò appare ad un certo punto della loro vita e ne rappresenta purtroppo la causa più frequente di morte dei Cavalier King. C’è un’origine genetica, legata proprio alla selezione della razza, che riguarda anche altre patologie, come le seguenti:

  • Siringomielia (SM) che provoca dolori alle articolazioni
  • Lussazione della rotula
  • Displasia dell’anca
  • Problemi dell’udito
  • Disturbi della vista (cataratta e displasia della retina)

 

Questo accade perché i Cavalier King discendono da soli sei cani originari che erano portatori di queste patologie ed in particolare della malattia della valvola mitralica, che rimane predominante in questa razza.Non è detto che il cane si ammali di queste patologie, ma occorre conoscerle.

 

 

Leggi anche:

Raduno di cani razza Cavalier a Parma | Tutto Zampe

Cane, razza migliore da compagnia e difesa | Tutto Zampe

 

 

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>