Cani che praticano il surf

di Redazione 1

I cani ed il surf: sembra un binomio piuttosto strano. Invece lo scorso 25 settembre sulla spiaggia di Huntington Beach, in California circa una quarantina di cani si sono sfidati in una singolare gara di surf, organizzata in occasione del Surf Dog weekend. Tutti i cani partecipanti hanno gareggiato con i loro padroni su tavole da surf speciali, concorrendo per conquistare il titolo di vincitore: cani e padroni sono stati poi giudicati da una giuria composta da diversi giudici che avevano lo scopo di valutare il migliore surfista canino.

I cani partecipanti erano stati precedentemente suddivisi in categorie, per taglia e peso: tra gli aspetti e i paramentri tenuti in considerazione dalla giuria per proclamare il vincitore ci sono stati anche l’altezza delle onde e la capacità di gestione della tavola da surf da parte del cane. La spiaggia di Huntington Beach è una delle più famose al mondo per gareggiare con il surf: vi sono onde altissime che richiamano ogni fine settimana centinaia di appassionati.

Chi ha assistito alla gara l’ha definita avvincente e spettacolare. C’è da precisare però che non tutti i cani hanno dimostrato lo stesso entusiasmo nell’affrontare la gara: pare infatti che alcuni amici a quattro zampe siano stati un pò spaventati, mentre altri davanto l’impressione di divertirsi molto, come se non avessero fatto altro nella loro vita. L’organizzazione aveva comunque rassicurato tutti circa l’assenza di pericocli per gli amici pelosini: al massimo potevano rischiare di finire a mollo nell’acqua, ma nulla di più.

Alcuni hanno dimostrato di possedere un equilibrio non indifferente, altri addirittura una volta arrivati a riva inseguivano la tavola addentandola, dimostrando chiaramente d’interpretare il tutto come un gioco. E questo è importante: costringere i cani a fare o tollerare un comportamento loro innaturale non è certamente una cosa positiva: facendo si invece che i piccoli amici vivano queste esperienze come un gioco permette loro di divertirsi insieme ai loro padroni surfisti.

Fonte

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>