Cani sterilizzati, vivono più a lungo

di cinzia iannaccio Commenta

sterilizzazione caniI cani sterilizzati vivono più a lungo. E’ quanto afferma una ricerca scientifica pubblicata sull’autorevole rivista Plos One e realizzata da alcuni studiosi dell’Università della Georgia che, per arrivare a tale conclusione hanno analizzato i dati sanitari di più di 40.000 cani. Ma vediamo meglio di cosa si tratta.

In particolare i ricercatori sono andati a spulciare in un database veterinario le condizioni cliniche e di salute di cani morti tra il 1984 ed il 2004: ben 20 anni. Dal cospicuo campione è emerso subito un dato di rilievo. I cani sterilizzati sono vissuti in media 9, 4 anni, contro i 7, 9 di quelli non sterilizzati. Questo perché di per se stessa la sterilizzazione metterebbe al riparo i nostri amici a quattro zampe da alcune malattie infettive. Ma c’è anche il rovescio della medaglia: la gonadectomia (ovvero la tecnica chirurgica per raggiungere lo scopo, la castazione del cane, indurrebbe ad una maggiore predisposizione al cancro e allo sviluppo di malattie autoimmuni.

Lo studio quindi non afferma che sia migliore castrare il cane oppure no (la diatriba al riguardo è piuttosto vasta) ma suggerisce quelle che devono essere le accortezze mediche da seguire, i sintomi cui prestare attenzione e le possibilità di prevenzione in un senso o nell’altro,  di cui noi, proprietari di cani dobbiamo farci carico.

La ricerca in questione tra l’altro circa il tumore nel cane, va a conferma di una precedente, sempre pubblicata su Plos One, e realizzata presso l’Università della California nella quale erano stati presi in considerazione circa 750 Golden retriever. I cani castrati si sono dimostrati più sensibili a sviluppare linfosarcoma e emangiosarcoma (due tumori maligni) oltre che a un doppio di displasia dell’anca ed altri problemi alle articolazioni, tutti fattori dipendenti con molta probabilità dall’aumento del peso del cane.

La castrazione però al contempo preserva dal tumore alla prostata nel cane, riduce l‘aggressività e sembra essere una delle soluzioni più plausibili per combattere il randagismo. Insomma, nel dubbio della scelta sullo sterilizzare o meno il cane maschio, abbiamo delle informazioni in più a cui fare riferimento. Voi cosa ne pensate? Favorevoli o contrari?

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>