Cani, proteggono la salute e allungano la vita del padrone

di Fabiana Commenta

I cani sono insostituibili: sono i migliori amici dell’uomo, sono fedeli, riempiono di affetto la vita dei loro padroni e ne monitorano anche la salute.

Avere un cane fa bene alla salute e allunga anche la vita: la conferma arriva da uno studio svedese pubblicato sulla rivista Scientific Reports che spiega che chi ha un cane vive di più rispetto ai propri coetanei e presenta un rischio di morte minore per cause cardiovascolari e per altre cause.

cane padrone, salute

I dati dello studio raccolti sono stati raccolti su ben 3,4 milioni di svedesi di età compresa fra i 40 e gli 80 anni ed è iniziato dal 2001, da quando in Svezia è entrata in vigore la legge che rende obbligatorio registrare il possesso dei cani. 

I dati raccolti dallo studio hanno messo in evidenza i benefici per la salute che derivano dal possedere un cane. A trarne vantaggio sopratutto i single di qualunque età che vivono soli e sembra che fra i diversi tipi di cani, quelli più protettivi per la salute del proprio padrone, risultano essere i cani da caccia.

CANE, COME DIMOSTRA IL SUO AFFETTO

Tutti i partecipanti allo studio risultavano  sani all’inizio e i ricercatori ne hanno monitorato lo stato di salute per circa 12 anni, registrando  tutte le malattie apparse nel corso di questo lasso di tempo. I risultati sono stati chiari. In sostanza chi possedeva un cane stato esposto a un minor rischio di morte per cause cardiovascolari, ma non solo.

CANI, ECCO PERCHE’ HANNO LO STESSO CARATTERE DEL PADRONE

E i risultati sono stati ancora più incisivi per i single: i single si tutte le età che possedevano un cane presentavano un rischio di morte inferiore del 33% rispetto ai loro coetanei single che non possedevano un cane e non godevano della loro compagnia. Anche il rischio di malattie cardiovascolari veniva ridotto dell’11% confermando che avere un cane fa davvero bene alla salute.

 

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>