Cani e padroni, quale razza è la più adatta?

di Valentina Commenta

Esistono innumerevoli razze di cane a questo mondo: come regolarsi nella scelta pensando alle loro caratteristiche? Ne abbiamo selezionate alcune tra le più richieste per verificare quanto possano adattarsi ad alcune situazioni e tipologie di umano.

cane perfetto per la campagna

Cani dolci ma attenzione a contesti con bambini

Uno dei cani più richiesti è senza dubbio lo Staffordshire Bull Terrier: in molti lo definiscono un cane capace di fungere da tata con i bambini perché posseggono un carattere molto buono e paziente, capace di adattarsi perfettamente alla vita in città. Questo non significa che sia consentito trattarli come cani oggetto: si parla comunque di una razza che ha bisogno di fare esercizio e giocare. Lo Staffordshire Bull Terrier è un cane perfetto da inserire in una famiglia, dotato di molta intelligenza e molto affettuoso. Possono vivere tranquillamente in appartamento a patto che sia dato modo loro di muoversi adeguatamente.

Anche il Levriero è un cane che si adatta bene a vivere in città, ma al contrario sarebbe meglio un inserimento in un contesto senza bambini: questo perché si tratta di una razza di cane molto affettuosa che al contempo richiede tante attenzioni, tra le quali non deve mancare la possibilità di fare esercizio o tante passeggiate. Se si stancano sono capaci di dormire tantissimo.

Non bisogna farsi ingannare dal loro aspetto tenero: i Chihuahua, sempre molto richiesti, non sono un cane facilissimo da gestire. Può vivere bene sia in città che in campagna a prescindere da quel che si possa pensare, ma la sua territorialità non lo rende adattissimo alle famiglie con bambini. Non bisogna dimenticare che si parla di cani molto svegli e capaci dalla forte personalità.

Razze adatte a vivere in campagna

Anche il Golden Retriever è un perfetto cane da compagnia, in particolare però se si abita in campagna: si tratta di un cane dalle dimensioni importanti che ha bisogno di muoversi e giocare. E’ una razza perfetta per famiglie con bambini data l’affettuosità di questi esemplari e la loro intelligenza li rende dei perfetti compagni di gioco e di vita per tutti.

Il consiglio, quando si vuole inserire un cane nella propria casa è quello prima di tutto di verificare se le sue caratteristiche possano adattarsi a essere soddisfatte dal futuro padrone, senza basare la propria scelta sull’estetica. Le dimensioni sono relative: la loro importanza è rilevante solo in base agli spazi che possono essere offerti.

Una volta individuata la razza “perfetta” per l’umano che la sta cercando è bene orientarsi prima di ogni altro tentativo all’adozione presso un canile.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>