Cani, averne allunga la vita: lo dice la scienza

di Valentina Commenta

Possedere un cane allunga la vita: quello che fino ad esso era un pensiero comune tramandato di generazione in generazione è ora stato confermato dalla scienza. Ed a ricordarci tale assunto è un gruppo di medici italiani.

amore cane fa bene all'organismo

I cani fanno davvero bene alla salute

Sono infatti gli iscritti alla Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo) a confermare come l’amore di un cane per il proprio padrone e viceversa possa aiutare le persone a vivere meglio e vivere di più: il motivo? Possedere un cane spinge l’individuo ad una vita più attiva ed ad una crescita emotiva più importante fin dalla tenera età. Come esempio i medici italiani portano uno studio pubblicato su Circulation, la rivista dell’American Heart Association, che illustra come un cane possa davvero allungare la vita. Si tratta di un lavoro di tipo revisionale dove vengono prese in considerazione ed analizzati circa 70 anni di ricerche, pubblicate dal 1950 fino al 2019 per un totale di circa 4 milioni di persone vissute o viventi negli Stati Uniti, in Canada, in Scandinavia, Nuova Zelanda, Australia e Regno Unito. Come ha sottolineato la dott.ssa Caroline Kramer, principale autore della ricerca ed endocrinologa:

L’avere un cane è associato a una riduzione del 24% della mortalità per tutte le cause. Ci sono studi che suggeriscono che le persone che hanno cani hanno un profilo di colesterolo migliore e abbassano la pressione sanguigna. E accarezzare un cane può ridurre la pressione sanguigna tanto quanto un farmaco.

I benefici vascolari ed antistress del cane

avere un cane fa bene alla salute

Un beneficio che aumenta in particolare quindi per tutte le persone che sono state colpite da patologie vascolari (31%).  Secondo alcuni esperti, come già anticipato, il miglioramento di salute ed eventuali più semplici guarigioni sono legate al fatto che prendersi cura di un’animale, sia che si sia da soli o con altri famigliari, costringe le persone a fare maggiore attività fisica, sia dentro che fuori l’abitazione. L’American Heart Association nella sua revisione, tra le altre cose, cita diversi studi che dimostrano come i padroni che portano a spasso i propri cani facciano fino a 30 minuti in più di attività fisica al giorno.

Fattore importante questo, soprattutto se accostato ai benefici antidepressivi collegati al possedere un cane: sono diverse le ricerche che hanno  mostrato come interagire con un cane possa ridurre ansia e depressione: secondo il Center for Disease Control and Prevention statunitense tale effetto antistress sarebbe valido in ogni momento della vita umana.  Senza contare poi sul fatto che i cani siano capaci di influenzare lo sviluppo sociale, emotivo e cognitivo dei bambini fin dalla più tenera età.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>