Cane marca territorio in casa

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su cane che marca territorio in casa
Salve, ho due cani maschi di 6 e 2 anni. Il più giovane da un anno ha iniziato a marcare il territorio sia quando noi siamo in casa, sia quando rimane solo. Ma mai in nostra presenza. Ho consultato un educatore cinofilo che mi ha suggerito una serie di esercizi per stabilire la mia leadership, e rendere il cane meno ansioso o insicuro. Esercizi tipo dare un pezzetto di würstel sul loro divano, mettere un altro pezzetto a terra e far sì che il cane aspetti il mio comando per mangiarlo, oppure quando gli diamo il cibo farlo sedere e aspettare il comando per mangiare. Lui questi esercizi li svolge alla perfezione, ma nonostante ciò il comportamento non migliora. Per il resto è un cane bravissimo in casa sia con noi che da solo, non danneggia oggetti e non abbaia. Quando lo portiamo in passeggiata a volte piagnucola e anche qui su consiglio dell’educatore gli diamo il comando seduto e lo premiano dopo l’esecuzione. Questo sempre secondo l’educatore serve a tranquillizzare il cane. Fortunatamente l’altro cane non rimarca il territorio, ma è molto equilibrato. Entrambi sono entrati in famiglia a 90 giorni ed entrambi sono stati educati allo stesso modo. Purtroppo nonostante sia seguito da già 4 mesi dall’educatore, la situazione non migliora, e l’esperto mi consiglia solamente di proseguire con questi esercizi. È corretto o c’è qualche altro approccio sempre non coercitivo che posso adottare? Confesso che la marcatura in casa sta diventando una cosa spiacevole per noi, ma allo stesso tempo vorrei aiutare il mio cane a superare questo stress da insicurezza. Grazie confido in una vostra risposta.”

Cane marca territorio in casa

 

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Uno dei miei cani marca il territorio in casa

 

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

Buonasera
La marcatura è legata alla necessità di lasciare un messaggio. Questo potrebbe essere rivolto all’ altro cane oppure a tutta la famiglia.
Forse c’è un problema comunicativo tra i due cani.
Le consiglio di consultare un veterinario esperto in comportamento che potrà mettere in luce un problema competitivo tra i due cani se presente, oppure valutare se si tratta di marcatura territoriale o altro.
L’approccio Del suo educatore è di tipo gentilista ma non cognitivo, le consiglierei quindi di cercare uno specialista con approccio cognitivo ricordando che nel suo caso un semplice educatore può non essere competente.
Se lo desidera può trovare i contatti su www.sisca.vet

Cordiali saluti
Drssa Cristiana Matteocci

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>