Cane fa i bisogni in casa di notte, che fare

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Buonasera, vi scrivo per chiedervi consiglio circa il mio problema. Ho un cane adulto meticcio di 5 anni educato e sensibile che non sporca in casa da quando era cucciolo. Preciso che in casa viviamo io, mia madre e lui. Da maggio 2015 il mio fidanzato (che non vive con noi ma viene spesso a casa mia) ha preso una cucciola di Labrador che un paio di volte a settimana visita casa mia. A giugno 2015 abbiamo fatto castrare il cane adulto in previsione dell’acquisto di una nuova casa dove andremo a convivere io, il mio fidanzato e i due cani. …….

cane sporca casa notte che fare

……Dalla fine di luglio e sempre più spesso, il cane adulto, sempre di notte, fa spessissimo la cacca in casa, e ogni tanto anche un lago di pipì. I nostri ritmi e le sue abitudini sono sempre gli stessi e lui non faceva i bisogno in casa da quando era piccino. Sono andata dal veterinario che mi ha detto che non è un problema legato alla castrazione bensì alla nuova arrivata e mi ha detto che è sotto stress consigliandomi il collare Adaptil, che ho acquistato e gliel’ho messo circa 3 giorni fa. Ovviamente non è cambiato nulla, forse è troppo presto, ma io sono disperata, quasi ogni mattina c’è qualcosa da pulire come se avessimo un cucciolo. Ho paura che non la smetta più e non so cosa fare con lui ma soprattutto come comportarmi sia adesso sia quando andremo nella nuova casa con lui, la cucciola e un bel giardino. Grazie per la risposta. Marina

 

 

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Cane adulto sporca in casa dopo l’arrivo di un cucciolo

 

 

Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

 

Gentilissima Sig.ra Marina,
il suo Medico Veterinario curante ha fatto benissimo a consigliarle il collare con i feromoni e, come giustamente dice lei, è troppo presto per fare qualsiasi valutazione. Purtroppo però, spesso i disturbi comportamentali hanno delle cause molto più complesse e profonde che vanno indagate da un esperto. Inoltre, tutti gli ausili esterni che noi possiamo fornire al cane, dai feromoni ai nutraceutici, dalla terapia nutrizionale agli psicofarmaci, NON funzionano se non associati ad una terapia comportamentale vera e propria, con delle modificazioni del sistema, anche importanti. Quindi si affidi al suo Medico Veterinario di base e richiedete un consulto con un MVEC (Medico Veterinario Esperto in Comportamento) di sua fiducia.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Silvia Marangoni

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>