Cagnolina trova una famiglia grazie alla corsa

di Giulia Commenta

Una cagnolina inizia a correre di fianco ad un atleta scozzese e lo accompagna fino alla fine della gara, della durata di ben sette giorni. Ecco cosa accade quando la gara termina.

Quando lo sport e l’amore per gli amici a quattro zampe si uniscono, c’è sempre un lieto fine. Oggi vi raccontiamo quello della cagnolina Gobi, che durante una corsa podistica, la 4 Desert Gobi, ha conosciuto il suo nuovo compagno di vita. Umano. Ecco come si sono conosciuti.

Cagnolina

La 4 Deserts Gobi è una corsa articolata che si compone di sette giorni di marcia: un atleta scozzese, Leonard, vi prendeva parte. Ma mai avrebbe creduto che nel corso della sua prova, si sarebbe imbattuto in un cane di piccola taglia. Nel corso delle prime 20 miglia di percorso l’uomo, che stava tranquillamente correndo, ad un certo punto si è visto correre a fianco un cucciolo.

cagnolina

Sorpreso, Leonard ha continuato a correre, sempre con questa cagnolina al fianco, per tutti e due i giorni di gara. Un vero amore a primo vista! Il cane ha corso accanto a lui quasi metà del percorso, una bella distanza per un cane di quelle dimensioni, ancora cucciolo oltre tutto.

I due al termine della gara si sono ritrovati, si sono guardati negli occhi e hanno deciso di non lasciarsi mai più. Il cane è stato chiamato Gobi proprio in onore della gara. Dovrà trascorrere un periodo di quarantena e di controlli veterinari per poter entrare in Scozia, ma Leonard non ha intenzione di lasciarla, tanto che anche il web si è mobilitato per supportarlo: ecco il sito che è stato creato! Una bella storia non trovate? Al momento Gobi è affidata ad un amico di Leonard, e sta viaggiando verso la Scozia, dalla sua nuova famiglia!

Fonte

Foto credit Facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>