Bobbie, un cane angelo custode mandato dal cielo

di cinzia iannaccio Commenta

Avevo perso la mia mamma appena tre settimane prima di perdere il mio Shih Tzu, Barnabis, la mia anima gemella. Ero completamente devastata da queste due grandi perdite. Mio marito quindi mi ha detto: “no”, mai più cani; non voleva che avessi un  altro dolore eventuale. Dopo cinque mesi, ne avevo avuto abbastanza e mi sono decisa a dirgli che stavamo per avere un altro cane! Ho cercato sui siti web di associazioni di soccorso per oltre un mese fino a quando non ho trovato quello giusto.

cane angelo custode cielo

Ho presentato una richiesta ed ero una delle tante persone selezionate per l’occasione e sono andata sul posto. Lungo la strada mi sono fermata sulla tomba di mia mamma e le ho chiesto di piacere a questo cane altrimenti il mio cuore- pieno di solitudine-non sarebbe guarito ed avrei continuato a cercare. Arrivata ho atteso il mio turno fino a quando non ho potuto incontrarlo. Dopo aver incontrato diverse famiglie con bambini sembrava esausto, così si è avvicinato a me, mi è venuto in braccio e si è addormentato. Mi hanno detto che il suo nome era Bobbie, che era il soprannome di mia mamma. Sapevo in quel momento, che era il mio segno dal cielo e doveva essere mio, anche se sapevo che quel rifugio non me lo avrebbe lasciato subito. Hanno infatti voluto fare una visita a domicilio e per un po abbiamo vissuto a 2,5 ore di distanza. Sono stata felice quando mi hanno detto di sì, che potevo adottarlo. Ora ha 14,5 anni, sta lentamente perdendo il suo udito e ha un po ‘di artrite, ma è ancora e per sempre sarà, il mio angelo. Non riesco a immaginare la vita senza di lui. Scegliere di adottare un cane è una bella cosa: loro hanno bisogno di voi tanto quanto voi ne avete di loro.
Linda Johns
Oak Harbor , OH”

 

 

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>