Beagle di Green Hill: le aziende che sperimentano e perché

di cinzia iannaccio 1

beagle sperimentazioni green hillPresso l’azienda Green Hill di Montichiari (Brescia), come sapete erano detenuti in allevamento ed attesa di essere spediti a case farmaceutiche per esperimenti, ben 2.400 cani Beagle, ora in custodia giudiziaria presso la LAV e Legambiente che hanno ricevuto la possibilità di dare in affidamento a terzi, gli animali stessi. Si tratta di un numero altissimo di cuccioli, ma non è una cifra fissa: a Green Hill, i cani vengono fatti accoppiare, le fattrici partorire ed i cuccioli venduti…è un circolo continuo. Normale come in tutti gli allevamenti. Ma dove sono destinati a finire la loro breve vita? Chi fino al momento del sequestro ne ha usufruito? Chi erano i clienti di Green Hill?

Ne abbiamo già parlato in passato, ma la LAV in un comunicato stampa recente è tornata sulla questione specificando nomi, finalità e legislazioni. Si tratta di dati ufficiali forniti dal Ministero della Salute in seguito ad un ricorso dell’associazione animalista presso il TAR del Lazio.

Ecco chi utilizza cani nel nostro Paese con autorizzazioni art.8 e 9 del D.lgs.116/92 ed aggiornamenti del 2008 e del 2009.

  • Wyeth Lederle S.p.a. – Catania: studio tossicità a 1 mese, 3 mesi, 6 mesi, 9 mesi e 12 mesi
  • Sigma Tau – Pomezia (Roma): Safety nuovi farmaci via orale e parentale sulle funzioni cardiovascolari e QT.
  • Research Toxicology Center S.p.a. – Pomezia (Roma): innocuità di farmaci, prodotti chimici, biocidi, addittivi alimentari e dispositivi medici.
  • Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.a. – Latina: molecole farmacologicamente attive su disfunzioni apparato urogenitale e apparato cardiovascolare
  • Università degli Studi di Milano: attività moxidectina iniettabile contro Dirofilaria repense
  • Università degli Studi di Bari: valutazione innocuità ed efficacia stipite attenuato di canine coronavirus
  • Abiogen Pharma S.p.a. – Pisa: tossicità somministrazioni ripetute a 1 mese, terapia dell’enfisema, antiossidante, ansiolitico, antidepressivo.
  • Istituto Ricerche P.Angeletti S.p.A. – Pomezia (Roma): ADME composti candidati preclinici
  • Università di Bari: prova clinica di campo efficacia dell’imidacloprid e permetrina, prevenzione malattie da artropodi (zecche e flebotomi)

Si tratta di importanti ricerche scientifiche, ma la maggior parte di questi esperimenti viene eseguito senza anestesia.

Fonte: LAV

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

  1. importanti ricerche scientifiche…. mah….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>