Animali vaganti, un rischio concreto per chi viaggia

di Redazione 1

animali vaganti

Gli animali vaganti rappresentano un vero pericolo per tutti coloro che viaggiano su strade ed autostrade nel periodo estivo, oltre ovviamente ad un pericolo concreto per la salute degli animali stessi: pochi giorni fa sulla strada Firenze Mare un cane di razza pastore tedesco ha provocato tre incidenti, coinvolgendo ben sei auto e causando diversi feriti. Un caso isolato e sporadico? Pare proprio di no: nel nostro paese pare siano ben quattro mila gli incidenti causati da animali vaganti, in particolar modo da cani. I dati sono stati resi noti dall’associazione animalista Lav, che da anni si batte su questo fronte.

Inutile sottolineare che la presenza di amici a quattro zampe vaganti è riconducibile al cattivo comportamento umano: in Italia vagano circa 600mila cani (dati del perioso gennaio-giugno 2012) di cui 200mila trattenuti nei canili in quanto impossibile risalire ai loro proprietari originari per mancata microchippatura. Purtroppo nonostante le campagne di sensibilizzazione i picchi degli abbandoni estivi e in concomitanza con la fine della caccia, non accenna a diminuire. Cosa fare se avvistate in strade ed autostrade un cane vagante? Per prima cosa armatevi di telefono cellulare e segnalate la presenza dell’animale alle autorità competenti: polizia o carabinieri o corpo forestale (ai numeri 113, 112, 1515) dovranno immediatamente verificare la presenza del cane lungo la linea stradale segnalata e metterlo in sicurezza.

Oppure Aidaa  (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente) ha istituito il numero Io segnalo, per denunciare maltrattamenti o abbandoni di animali immediatamente: ricordate che se vedete una macchina o altro mezzo abbandonare un animale, ad esempio lasciandolo in autogrill oppure lanciandolo in corsa (purtroppo spesso succede anche questo), dovete prendere giù il numero della targa per permettere alle autorità di perseguire l’autore del gesto per abbandono e maltrattamento. I numeri cui fare riferimento sono i seguenti:

  • Per abbandoni su strade ed autostade: 3341051030
  • Abbandoni su strade statali/città: 3478883546
  • Denunce di maltrattamenti (Aida) e pronto soccorso: 0222228518
  • Carabinieri ( numero verde per segnalare gli abbandoni): 800253608

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>