Amici per la zampa… e per gli zoccoli

di Redazione Commenta

Il cane con l'amica capra

Cosa unisce un maschio di capra maschio, un alano femmina e un labrador con tre zampe? Una casa calda e sicura e un forte legame d’amicizia.

I Williams, famiglia americana composta da Norman e Sandra, hanno adottato la capra Minelli, Judy e Lucky, i due cani che erano ospitati all’East Lake Pet Orphanage di Dallas dopo un paio di vicissitudini, come è successo nella storia che vi abbiamo raccontato dove una cagnolona ha allevato dei cuccioli di cinghiali questa volta abbiamo a che fare con un bovino divenuto amico di due canidi, famiglie diverse accomunate da cuori molto grandi. 

I tre erano scappati dalla fattoria dove abitavano, Minelli era riuscita ad aprire il suop recinto e a uscire, seguita nella figa a ruota da Judy mentre Lucky era rimasto indietro ed era stato riportato a casa.

Minelli e Judy sono stati trovati e portati all’East Lake Pet Orphanage, come dice il nome un orfanotrofio per animali, Lucky non vedendoli più ha iniziato a sentirne la mancanza ed è caduta in depressione.

Le cose sono peggiorate quando la famiglia che possedeva gli animali non solo non li ha ripresi ma ha affidato al canile anche Lucky perché non era più in grado di mantenerli.

Le storie belle sono anche fatte per essere narrate, è passata di blog in blog, da giornale a giornale e la storia dei tre amici inseparabili divisi da un triste destino è arrivata alla fattoria di Norman e Sandra Williams che hanno deciso di adottarli tutti e tre.

Minelli, Judy e Lucky vivranno con altri animali, liberi e per sempre insieme e state certi che questa volta non scapperanno di certo.

Di seguito una gallery con i tre amici di zampa e di zoccolo, è bello vedere come gli animali non fanno distinzioni come facciamo noi bipedi.

Fonte

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>