Adozione cucciolo di cane e consigli carattere e razza

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su adozione cucciolo di cane e consigli carattere e razza
“Buongiorno, sarei interessata ad adottare un cucciolo di barboncino toy, volevo avere un consiglio da un esperto! La mia famiglia è composta da me e mio marito, non abbiamo figli, io svolgo un lavoro part time su turni e mio marito un giornaliero tipo 7/17 circa. Quando non lavoro mi dedico al volontariato, quindi tendenzialmente sono a casa nelle ore centrali (pausa pranzo). Abito in un piccolo appartamento in condominio ma dietro il mio stabile c’è un bel parco. Sono alla mia prima esperienza con un cane, ho avuto un coniglio testa di leone che ora purtroppo non è più con noi…quindi sarei orientata su una razza tranquilla (non dominante) e coccolona! Sono orientata su un barboncino in quanto piccolo come dimensioni e con il pelo anallergico, a volte potrebbe stare con mia mamma che è allergica a polvere e peli di animali. Secondo lei sarei adatta ad adottare un cucciolo di questa razza? Altrimenti potrebbe indicarmi quale più adatta a me? Grazie per l’attenzione, Buon lavoro.

Adozione cucciolo di cane e consigli carattere e razza

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Adozione cucciolo cane

Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

 

 

Gentile Signora,
innanzitutto complimenti per la sua decisione di adottare un cane. OGNI cane ha bisogno di tempo più che di spazio, ogni cane ha bisogno di stare il più possibile con la sua persona (non parlo di proprietario, men che meno di PADRONE). Non esistono razze “dominanti” e quindi razze “sottomesse” poiché, al di là del fatto che sono caratteristiche individuali e non certo di razza, oggi non si parla proprio più di dominanza, come non si parla di branco, ma di famiglia, non si parla più di capobranco, ma di figura genitoriale di riferimento. Ovviamente anche in Etologia e in Medicina Veterinaria gli studi progrediscono e le conoscenze si modificano. In linea generale le razze molossoidi sono meno reattive di altre, ma davvero in linea generale! Trattandosi di soggetti (e non di oggetti caratterizzati da una marca, come un’auto per esempio) le loro reazioni alle situazioni ed agli ambienti, variano anche di molto. Quindi mi è davvero difficile consigliarle una razza piuttosto di un’altra. Se i problemi sono solo legati all’allergia di sua mamma, il barboncino perde pochissimo pelo e, potrebbe essere effettivamente il più adatto, anche se il discorso sulle allergie è molto più complesso e non è solo legato alla perdita del pelo. In bocca al lupo.

Dott.ssa Silvia Marangoni
Medico Veterinario Comportamentalista
ULSS N°2 Marca Trevigiana – TV 347
Mob. 328 1121823

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>