Legambiente, il nuovo sito per il benessere degli animali

di Fabiana Commenta

Arriva il nuovo sito Legambiente (www.legambienteanimalhelp.it) pensato appositamente per cani e gatti, ma anche tartarughe, pesci, criceti, conigli o pesci: che siano animali domestici o selvatici poco importa. Il nuovo sito è interamente rivolto alle domande e alle risposte di chi ha a che fare con gli animali: si va dalla sezione relativa alle adozioni fino al sostegno per gli animali in difficoltà o alle iniziative delle campagne di sensibilizzazione. 

legambiente, cani e gatti, animali domestici, fumo

Sono diverse le sezioni nel sito dedicato a ama il mondo animale spaziando dall’anagrafe canina, alle informazioni  gatti sterilizzati, dalle aree per cani fino ai cani liberi controllati nel nostro Paese. 

Si possono reperire informazioni sugli animali domestici, che siano di affezione o da reddito, sugli animali selvatici, dai mammiferi agli uccelli ai pesci. Particolarmente importante la sezione Animal Help, che consente di poter mettere in contatto le Regioni, o Comuni e le associazioni utili  per i cittadini.

ADOZIONE DI UN CANE ANZIANO, IL VIDEO DELLA PETA

Obiettivo del sito è di garantire il benessere animale garantendo una tempo stesso una migliore qualità della vita anche a tutti i cittadini: sono accertati i benefici da un punto di vista fisico e psichico che gli animali hanno nei confronti delle persone e garantire il benessere agli animali diventa indispensabile. Presente sul sito anche la voce Adotta da cui è possibile potersi proporre per una vera e propria adozione di cane, un gatto, un cavallo, ma anche di piccoli animali che siano stati abbandonati o che si trovino in difficoltà o per un affido temporaneo di animali in attesa di sistemazioni definitive in famiglie o luoghi protetti, ma si può anche collaborare concretamente sostenendo gli animali per i costi dei trasporti, delle cure sanitarie, dell’alimentazione attraverso il coinvolgimento di circoli locali e volontari.

Senza dimenticare la lotta contro le zoomafie e bracconieri condotte in collaborazione  con l’Arma dei Carabinieri e in partnership con l’Ente nazionale per la cinofilia italiana.

PHOTO CREDITS | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>