Vivono con 80 animali esotici

di Redazione Commenta

ottanta animali esoticiChe gli inglesi siano stravaganti si sa, basta fare un giro per Oxford o Cambridge per incontrare ragazze che camminano per strada tranquillamente vestite con il tutù per andare a danza, non mi stupirei se in visita ad una famiglia trovassi una collezione di ottanta capellini, ma se entrassi nella casa della famiglia Hewitt rimarrei molto stupito dalla loro “collezione” di ottanta animali esotici.

Da sinistra a destra vedete nella foto mamma Heather e papà Alan con due dei loro tre figli, tutto normale se non spiccassero in braccio una piccola parte dello zoo che abita la loro casa, tra cui un procione, un iguana e un serpente che da solo è lungo più di tutto il divano.

Tutti nella foto di gruppo non ci stavano visto che nella casa strisciano 20 serpenti, 15 rettili, 25 mammiferi più un’assortita varietà di uccelli e invertebrati, questo è possibile perché i coniugi inglesi gestiscono il Morley Exotic Animal Rescue, un rifugio per animali poco comuni, in casa hanno più di 35 specie differenti per un’ottantina di esemplari.

Alan ha dichiarato al The Sun:Vivere con 80 animali è un’esperienza pazzesca, quasi surreale, senza contare che abbiamo tre figli: Abigail di 17 anni, Grace di 15, e Edward di 10.

Non solo stravaganza ma un’opera di bene, gli animali arrivano a Morley, dove si trova la casa zoo, feriti o maltrattati, alcuni perché erano stati abbandonati altri perché cresciuti troppo e infine perché erano diventati particolarmente impegnative.

PapàPapà Alan, a destra nella foto mentre fa camminare un ragno nel suo viso, ha aggiunto “Gli animali ci vengono portati dalla polizia o dell’Ente Protezione Animali. Ma anche da privati. Abbiamo separato i predatori dalle prede ma anche noi dobbiamo stare attenti visto che ospitiamo tarantole, serpenti velenosi e scorpioni“.

La gestione del santuario si aggira sui 24.000 auro annuali, soldi che arrivano tramite donazioni e raccolte fondi, il Natale a casa Hewitt non sarà sicuramente convenzionale, di seguito una gallery che mostra la casa zoo in Inghilterra.

Fonte

Commenta!

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>