Tornado Oklahoma: video cane ritrovato in diretta tv

di cinzia iannaccio 1

video cane trovato sotto macerie diretta tv tornado oklahomaSiete pronti per un video emozionante? Proprio ieri, parlandovi degli animali domestici e non vittime del tornado in Oklahoma, vi avevamo accennato alla storia del ritrovamento del cane della signora Barbara Garcia mentre rilasciava un’intervista alla CBS News sui fatti avvenuti. Ebbene ora ho scovato anche il video che il network americano ha permesso di condividere. Lo vediamo insieme?

Eccolo:

Immagini toccanti vero? Nel tono rassegnato di questa donna anziana, le macerie d’intorno sembrano ancora più terribili di quanto non siano in realtà, ma dopo il ritrovamento del cane, quel musetto adorato che sbucava incredibilmente salvo e sano dalle rovine di quella che era la sua casa, tutto sembra scomparire. E nella voce di Barbara Garcia, sempre in modo pacato, torna la speranza:

“Oh, grazie Dio… Pensavo che avesse ascoltato solo una mia preghiera, invece le ha ascoltate tutte e due: la seconda riguardava proprio lui, il mio cane adorato…”.

Da quando si erano incontrati non si erano più separati e stavano insieme al momento del tornado:

“Ero seduta tranquilla con il mio cagnolino in braccio, quando ho sentito arrivare quel vento terribile. Mi sono chiusa nel bagno, pregando di poterci salvare. Il tetto è volato via, il pavimento tremava ….Ma quando tutto è finito, non ho più visto il mio cane, l’ho chiamato ma non rispondeva. So che deve essere qua attorno, da qualche parte”’.

Ed ecco che il tenero batuffolo di pelo decide finalmente di rispondere. Una voce fuori campo e poi la giornalista affermano che c’è un cane, là sotto le macerie…a mala pena si vede il suo musetto. La signora Garcia, senza pensarci su due volte toglie i detriti ed accoglie di nuovo il suo cane, in una casa che non c’è più fisicamente, ma che è quella dell’affetto di una famiglia che si ritrova oltre ogni aspettativa. Il pet è visibilmente stordito ed impaurito, ma ce la farà, insieme alla sua amica Barbara.

Ti potrebbero interessare anche:

 

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>