Terrario per rettili, la giusta luce e temperatura

di Redazione 2

terrario per rettili

Come noto i rettili necessitano della giusta luce e della giusta temperatura per crescere e svilupparsi correttamente: la luce poi è indispensabile non solo per il ritmo giorno notte ma anche per favorire il metabolismo, l’attività del rettile e la sua corretta digestione. Oltre alla naturale luce del sole, diurna, occorrerà una radiazione UV-A e UV-B che ne mantengano il benessere naturale inalterato. La maggiore parte delle lampade di illuminazione sono dotate di un timer che consente di simulare semplicemente ed efficacemente il ritmo del giorno. Oggi ci occupiamo appunto di illuminazione e temperatura ideale per il terrario del rettile casalingo.

Per quel che riguarda la temperatura, ricordiamo che i rettili sono animali eterotermi: questo significa che non riescono a trattenere la temperatura autonomamente, ma sono del tutto dipendenti dalla temperatura esterna. A cosa serve una temperatura corretta nel terrario? Innanzitutto a far funzionare il metabolismo, la digestione dei rettili ed a favorire il loro movimento. La temperatura va regolata in relazione al luogo di origine dell’animale stesso: ciò ovviamente per rispettare il loro biotopo naturale.

La temperatura deve essere controllata costantemente, per mezzo di un termometro installato nel terrario mentre i radiatori di calore dovranno essere applicati in maniera tale che i rettili non si possano bruciare al loro contatto. Meglio scegliere delle griglie fitte e posizionarle sopra la vasca, per offrire il maggiore comfort e protezione agli ospiti del terrario.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>