Ritrova il suo Pit Bull grazie a Facebook

Una ragazza torna a casa sua dopo una lunga giornata di lavoro, e scopre che i ladri hanno visitato a sua abitazione. Uno shock per lei, che immediatamente si rende conto che le è stato sottratto anche il cane Knox, un Pit Bull di tre anni e mezzo. Il panico si impossessa della ragazza: come fare per ritrovare il cane?

Pit Bull

Cane aspetta i proprietari per un mese

Un amore profondo per la propria famiglia, ecco cosa ha spinto un cane ad aspettare i suoi proprietari per un mese, davanti alla riva di un fiume. La storia, toccante, che vi raccontiamo oggi, arriva dalla Thailandia, città di Bangkok.

cane che aspetta sulla riva

Cane cade da una scogliera, ritroverà la sua famiglia?

Ritrovare il proprio cane, ad oltre un mese dalla sua caduta da una scogliera? A volte il destino ci può riservare delle bellissime sorprese, proprio come nella storia che vi vogliamo raccontare, che ha per protagonista il cane Buddy e la sua famiglia, residente in Alabama, Stati Uniti.

Jack Russel

Cane picchiato fino alla morte, polemica su Facebook

Un video postato sul Facebook sta scatenando la polemica contro il  social network, spesso accusato di omettere controlli su contenuti pesanti e inopportuni. Nel caso di oggi il video ritrae un cane, picchiato fino alla morte dal suo proprietario, postato nei giorni scorsi e non ancora rimosso nonostante le numerose richieste. Per quale motivo?

Facebook

Gatto con il pelo più lungo al mondo: è Colonel Meow (video)

colonel meow gatto pelo più lungo al mondoIl gatto con il pelo più lungo al mondo è Colonel Meow. Lo ha stabilito in questi giorni la commissione del Guinness World Records in seguito alla misurazione ufficiale di 22,87 cm. Il felino in questione però è già noto: si avvale di un sito internet tutto suo, una personale pagina di Facebook ed un canale you tube: vanta circa 2 milioni di visualizzazioni.

Facebook: perchè ci sono gli animali sulla foto del profilo

Qualche tempo fa su Facebook ci fu una campagna contro gli abusi sui bambini che prevedeva la sostituzione della foto del proprio profilo con quella del cartone animato preferito; adesso è la volta di una nuova campagna, analoga per modalità che ha come protagonisti gli animali e i loro diritti.

“Metti un animale sul profilo di Facebook” è infatti il nome della nuova campagna Facebook basata sulle immagini del proprio profilo, ed è interamente a sostegno dei diritti degli animali; da qualche giorno infatti, gli utenti del social network più diffuso in Italia stanno sostituendo la foto del profilo con quella di un animale, soprattutto con quella del proprio animale domestico.