Che succede se il mio cane ingoia una zecca o una pulce mentre si lecca?

di cinzia iannaccio Commenta

Che succede se il mio cane ingoia una zecca o una pulce mentre si lecca?” . E’ un dubbio tanto frequente quanto lecito. Di fatto il cane quando ha prurito oltre a grattarsi con la zampa tende a leccarsi e ciò può comportare l’ingestione del parassita. E’ pericoloso? vediamo nel dettaglio.

Che succede se il mio cane ingoia una zecca o una pulce mentre si lecca?


A dirla tutta è molto difficile che questo accada con le zecche: sappiamo benissimo quanto sia faticoso staccarle dal nostro pet anche con le mani o le pinzette, quindi con una leccata è difficile che vengano via, seppur non impossibile. Anche le pulci si aggrappano alla pelle di Fido, ma è più probabile che vengano via quando Fido si lecca. Il rischio è evidente e concreto: quello del contagio di una malattia di cui sono vettori questi parassiti, esattamente come avverrebbe per il semplice morso. In particolare le pulci sono portatrici anche di parassiti intestinali.

Quando si sospetta un’infestazione di pulci o zecche nel cane è importante farlo visitare dal proprio veterinario di fiducia al fine di attivare una terapia antiparassitaria precisa e soprattutto controllare l’eventualità di trasmissione di un agente patogeno e curarlo. Più in generale è importante prevenire con un antiparassitario l’infestazione di pulci e zecche.

 

 

Leggi anche:

E’ vero che pulci e zecche sono pericolose per il cane?

Pulci e zecche su cucciolo di cane, come eliminarle?

Come dove e perché cani e gatti prendono le pulci e come evitarle

Zecche al cane e al gatto, tecnica per rimuoverle

 

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>