In spiaggia con Fido, inziativa del comune di Ravenna

di Giulia 1

ok

Il Comune di Ravenna promuove il benessere, la cura e la presenza degli animali, favorendone una corretta convivenza con l’uomo, al fine di tutelare la salute pubblica e l’ambiente: a tale scopo, per rispondere alla necessità dei cittadini che si recano al mare con i propri cani, per l’estate 2010 ha individuato tre tratti di spiaggia libera dove è concesso recarsi con il proprio animale.

La prima area è a Casalborsetti, nel tratto di spiaggia libera della lunghezza di circa 50 metri, la seconda è invece a Lido di Classe nel tratto di spiaggia libera della lunghezza di circa 30 metri, la terza è a Lido di Dante per una lunghezza di 50 metri: l’utilizzo di tali aree è consentito dall’alba al tramonto nel periodo dal 1° maggio fino al 30 settembre dell’anno in corso, Hera provvederà ad effettuare periodici interventi di pulizia e di risanamento dell’arenile.

Le aree non sono dotate di ombreggio, acqua e servizio di salvataggio, per cui sarà a cura del proprietario, per il benessere dell’animale, creare zone d’ombra e provvedere alla fornitura di acqua per l’abbeverata e la docciatura. Il regolamento stabilisce che potranno accedere alla spiaggia esclusivamente cani che sono regolarmente iscritti all’anagrafe canina, dovranno essere tenuti al guinzaglio, non dovranno arrecare disturbo al vicinato o manifestare aggressività nei confronti di altri cani.

I cani potranno fare il bagno in mare nello specchio di mare antistante i tratti di spiaggia indicati, i rifiuti dovranno essere rimossi a cura del proprietario: sono stati anche individuati degli stabilimenti balneari che consentono ai clienti di portare con se il proprio animale a quattro zampe. Una bella notizia per tutti coloro che decideranno di trascorrere le vacanze nei lidi ravennati con i propri animali, ed un bel gesto di sensibilità da parte dell’amministrazione comunale, che ha voluto promuovere un turismo sano, combattendo per qanto possibile il triste fenomeno dell’abbandono estivo dei cani.

Commenta!

Commenti (1)

  1. Occhio ai bagni Bau Bau Village (Albisola) alleggeriscono il portafogli
    Se avete un amico leccoso quadrupede e pensate bene di portarlo a sguazzare nel mare di Liguria scegliete con molta saggezza la meta delle vostre vacanze.
    Dal momento che le ferie al mare per i nostri amici a 4 zampe son già costose di per sè e non è gradevole essere alleggeriti oltremodo, ponete molta attenzione se deciderete che la vostra meta sarà Albisola Mare; segnatamente i Bagni Bagni “BAU BAU VILLAGE”.
    Corre insistente voce che mentre gli sfigati turisti si appropinguano alla battigia per rinfrescarsi le piotte con i loro affezionati amici pelosi, ignote e maldestre mani provvedono ad alleggerire i portafogli lasciati nelle gabine spogliatoio dai malcapitati foresti.
    E se cadete nella trappola dei ladruncoli estivi non dite poi che non siete stati avvertiti.
    Link correlati:

    http://liguria.indymedia.org/node/5951
    http://liguria.indymedia.org/node/3261

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>