San Valentino con il proprio cane? Perchè no!

di Giulia Commenta

san valentino con il proprio cane

Tra poche settimane si festeggerà San Valentino, la festa degli innamorati. Nell’aria si sentono già odore di cioccolato in tutte le salse e di altre prelibatezze, di cuoricini e di amore, un vero affronto per tutte coloro che sono single ed alla ricerca dell’anima gemella. Ma non disperate! Sappiate che accanto a voi avete, in ogni momento, un compagno fedele, innamorato perso, coccoloso e dolce, pronto a difendervi in ogni circostanza: il vostro cane! Chi meglio di lui per festeggiare il giorno dedicato all’amore? Ecco allora qualche idea per trascorrere San Valentino con il proprio cane!

Sono diversi gli appuntamenti pensati per tutti coloro che vogliono mangiare al ristorante con il proprio amico peloso: tutti coloro che sono a Roma potranno andare al Margutta (via Via Margutta, 118) dove la cena rigorosamente vegetariana, sarà curata fin nei minimi dettagli per venire incontro anche a Fido. Lo stesso dicasi a La Spezia, dove si festeggia a Villa Serena con tante sorprese per chi porta il cane: a Caserta invece porte aperte a La nuova Peschiera, fattoria didattica che riserva una cena per il cane ed il suo proprietario, assolutamente da non perdere. Se invece preferite non andare in giro ma restare a casa, per festeggiare in maniera più intima, nessun problema. Tante idee anche in questo caso!

Iniziamo da una cenetta home made, con tante prelibatezze a due e quattro zampe: chi l’ha detto che non si debba cucinare qualcosa di sfizioso anche per se stesse? Concedetevi una bella cena con tutto ciò che amate di più e a Fido riservate un piatto speciale. Spulciate tra le nostre ricette per cercare qualcosa di sfizioso che faccia al caso vostro. E dopo cena? Passeggiata con le amiche single cani-dotate! Oppure divano, coperta, film strappalacrime: nel caso vi pervada la tristezza, basterà allungare una mano per sentire tutto il calore e l’amore che solo un cane sa esprimere!

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>