Pettorina, come abituare il cane

di Valentina Commenta

Come abituare il cane alla pettorina? È importante sottolineare che sebbene spesso si punti a usare un guinzaglio di solito, sopratutto con cani di una certa taglia, questo accessorio è il più adeguato per portare a spasso il migliore amico dell’uomo, soprattutto se lo stesso viene cresciuto da quando è cucciolo.

Attenzione a creare un rapporto positivo

Non sempre però l’uso della pettorina con il cane è qualcosa che nasce sotto i migliori propositi e le motivazioni possono essere molte, a partire dalla personalità del cane e dalle sue esperienze passate se adulto e anche dalla relazione che intercorre con il padrone. Talvolta a rappresentare un problema per la gestione della pettorina può essere anche l’emozione dettata dall’uscita imminente o ancora il fatto che come accessorio venga ritenuto un gioco dal nostro amico a quattro zampe.

Più semplicemente le problematiche nell’uso della pettorina possono dipendere dal fatto che fisicamente il nostro animale non la sopporti proprio a contatto con alcune parti del suo corpo. Per capire come approcciare il problema partire dall’immedesimazione non è sbagliato. Come ci comportiamo noi quando non ci piace come ci sta un abito che magari ci stringe troppo e ci limita?

Onde evitare che venga visto come un accessorio negativo bisogna muoversi in modo tale da dare al cane tutta la tranquillità possibile soprattutto nei primi approcci. Come? Magari prima di tutto ponendoci alla sua altezza in modo tale che la comunicazione non venga intesa come una imposizione senza via di fuga.

Come proporre la pettorina al cane

Per abituare il cane alla pettorina si deve prima fargliela osservare e annusare e poi fare in modo tale da fargliela indossare per pochi istanti alla volta trattandolo con dolcezza e pazienza. Di solito, con un simile approccio, il cane dovrebbe essere in grado di abituarsi all’accessorio in breve tempo. Per quel che riguarda i cuccioli in particolare, l’incapacità di accettare immediatamente la pettorina passa per il fatto che non di rado viene vista come un qualsiasi gioco da mordere al pari di una pallina.

In questo caso vi consigliamo di sfruttare la situazione e proporgli la pettorina nel momento in cui è calmo o sta riposando: farlo nel momento del gioco e quando è attivo sarebbe controproducente perché verrebbe ancora una volta legato a un momento ludico. È importante lavorare sulla posizione del cane e del padrone quando la pettorina deve essere indossata, anche solo per dare fiducia all’animale che, se adottato, potrebbe avere avuto problematiche precedenti di costrizione.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>