Cani: nutrire il proprio pet tramite Twitter

di Giulia Commenta

nutrire cane online

Nutrire il proprio animale domestico tramite il social network Twitter? Pare che da oggi sia possibile grazie ad un’invenzione brevettata da un giovane ragazzo del Galles, in Inghilterra, che ha unito la sua passione per i cani a quella per l’informatica. L’inventore si chiama Nat Morris ed è consulente informatico di coli trenta anni, che per lavoro è costretto a passare molto tempo fuori casa. Per questo motivo spesso non riesce ad occuparsi adeguatamente del proprio cane, un Border terrier di nome Toby. Come fare per controllare che Toby mangi sempre? Grazie alla tecnologia informatica ed ad una connessione internet, che ormai si può trovare dovunque!

 

Vediamo in concreto di cosa si tratta: il tutto è basato su di un sistema elettronico, collegato ad un mini-computer, in grado di erogare il cibo del proprio amico a quattro zampe. Il sistema si può comandare a distanza, da qualsiasi parte del mondo: infatti basta mandare un messaggio attraverso il sociale network Twitter (all’indirizzo @FeedToby) e il meccanismo si mette in funzione emettendo anche un breve segnale acustico. Terminata questa procedura le crocchette iniziano a rotolare dentro al ciotola di Fido! Il cane impara che il segnale acustico gli permette di gustare la sua pappa nella ciotola.

L’inventore ha anche pensato ad un sistema di monitoraggio per controllare che il cane effettivamente mangi: ha applicato quindi una fotocamera digitale che scatta immagini di Fido mentre si gusta la pappa, inviandole poi sul suo account di Twitter. Morris prima di immettere il prodotto sul mercato vuole studiare una seconda versione del progetto che prevede anche l’integrazione d’una bilancia, per assicurarsi che il pet si mantenga in forma e non esageri con la razione giornaliera.

Una bella invenzione, vero cari lettori di Tutto Zampe? Cosa ne pensate? la utilizzereste per il vostro pet?

Fonte: Localport

Foto credit: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>