Come vestire i cani il giorno di Natale?

di Stefano Petrone 1

Polpetta NataleIl Santo Natale si avvicina per tutti, anche per i nostri amici pelosi, Franca di Amo gli Animali ci aiuta nuovamente nella scelta per gli acquisti di Natale.

Nello scorso articolo avevamo ricevuto dei consigli per gli acquisti da far trovare sotto l’albero del nostro animaletto, oggi vediamo come vestire il cane il giorno di Natale.

Premetto che sono abbastanza contrario a vestire i poveri quadrupedi, può essere carino aprire la porta ai parenti e presentare l’animaletto vestito, dopo di che lasciatelo in pace nelle sua vesti naturali.

Il modello di oggi sarà il chiwawa Ghismon che ci propone due capi di alta moda.

Ghì NataleUn evergreen, l’intramontabile capellino da Babbo Natale, semplice, poco invasivo ma sempre divertente.

In giro per negozi potete trovare anche le orecchie da renna o il capellino da befana, articoli che costano poco ma fanno la loro bella figura.

Ghì Folletto

Come farebbe il barbuto uomo rosso senza gli aiutanti? Ecco che corre in soccorso con le sue piccole zampine Ghismon vestito da folletto, il musino non traspare contentezza da tutti i pori ma vi assicuro che quando lo abbiamo messo a terra era bello vivace, pronto ad aiutare il suo amico Babbo Natale nella preparazione della consegna dei doni.

Sicuramente divertente e d’effetto, un’alternativa al solito modo di “addobbare” Fido.

Nel prossimo articolo vedremo altri simpatici regali, anche per i padroni dei cani a tema natalizio.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>